29 Dicembre 2014 |

Impacchi di argilla per capelli, le “ricette” per tutte le esigenze

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Gli impacchi di argilla per capelli sono l’ideale per chi ha bisogno di purificare la cute e ridonare salute e lucentezza alla capigliatura. Basta scegliere la giusta ricetta in relazione al tipo di capelli e al tipo di problema.

Come migliorare la salute dei capelli in modo naturale? Utilizzando l’argilla, un antico rimedio diffuso tra le donne egiziane, una sostanza ricca di proprietà benefiche, molto utilizzata sia per la pelle che per i capelli. Scopriamo insieme come usare l’argilla per prenderci cura della salute dei nostri capelli, con qualche ricetta fai da te veloce e facile.

Maschera all’argilla per capelli grassi

Se anche voi siete alla prese con la caduta dei capelli o con una capigliatura stressata, allora l’argilla, grazie alle sue proprietà antisettiche e antibatteriche, può esercitare sul cuoio capelluto un’azione depurativa indicata soprattutto per chi ha i capelli grassi.

Preparate dunque un impacco utilizzando 2 o 3 cucchiai di argilla, che potete procurarvi in qualunque erboristeria, da amalgamare in un contenitore con dell’acqua, cercando di ottenere un impasto che non sia né troppo liquido né troppo denso. Utilizzando un pennello o con le dita spalmate il composto sulla cute e coprite la testa con un asciugamano caldo. Passati 15 minuti circa, sciacquate abbondantemente i capelli, i modo tale da poter rimuovere ogni traccia di argilla, utilizzando anche un po’ di shampoo.

Maschera all’argilla per capelli secchi

L’argilla ha senza dubbio un potere nutriente e purificante, e può anche essere mescolata con altre sostanze, in relazione al tipo di esigenza. In caso ad esempio di capelli molto secchi, stressati e sfibrati, allora potrebbe essere una buona idea aggiungere al composto di argilla altri ingredienti nutrienti come il miele oppure l’olio d’oliva. Quindi utilizzando la stessa ricetta, aggiungete a piacere o un cucchiaio di olio o di miele, e massaggiate sulla cute il composto ottenuto. Ricordate di risciacquare per bene i capelli utilizzando possibilmente uno shampoo delicato, che eviti ulteriori stress ai capelli.

Impacco all’argilla per capelli sfibrati

In realtà per i capelli si possono usare diversi tipi di argilla. Se i vostri capelli sono particolarmente rovinati da trattamenti e stirature, sono secchi, sottili e sfibrati, allora la scelta non può che ricadere sull’argilla rosa, particolarmente ricca di proprietà nutritive ad azione purificante e idratante. Basta mescolarne qualche cucchiaino con un po’ d’acqua e spalmare il composto sulla cute. Risciacquate dopo 20 minuti e proseguite con un lavaggio utilizzando uno shampoo delicato.

 LEGGI ANCHE: