29 Marzo 2011 |

Pennelli da trucco: una guida per orientarsi nella scelta

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Truccarsi con i pennelli giusti? Si ma a volte sono davvero numerosi e ci si trova a chiedersi come usarli e con che logica acquistarli.
Ebbene, Donnaclick vi presenta una piccola guida per sceglierli e utilizzarli al meglio, evitando di incorrere nell’errore di mettere il lucidalabbra con il pennello da ombretto o la cipria col pennello da fondotinta!

Set 32 pennelli makeup

Set 10 pezzi spazzole da makeup

Set 16 pennelli trucco vegan

49.90 € 44.90 €
Sconto del 10%

Pennello per cipria

Il pennello per la cipria deve avere:

  • molte setole morbide;
  • una forma piena e tonda.

Queste due caratteristiche permettono, infatti, il massimo confort di applicazione delle polveri sia compatte che libere. In quanto a forma il pennello da cipria, andrebbe benissimo anche per il fard. Tuttavia è consigliabile usare diversi strumenti a causa dei residui di colore che rendono poi “a rischio” l’effetto chiaro e luminoso della della cipria.

Pennello per fondotinta

Il pennello da fondotinta è quello piatto e largo, con la punta arrotondata. Serve per realizzare una precisa applicazione del fondotinta in polvere e per avere un risultato più naturale possibile. Le setole, molto più che la spugnetta, consentono di prelevare la giusta quantità di prodotto: la migliore soluzione per un maquillage perfettamente distribuito. Il fondotinta liquido, invece, può essere applicato con le mani.

Pennello blush e fard

Il pennello per il fard o il blush è probabilmente quello più utile tra i pennelli. Serve per applicare in modo preciso e naturale il blush e rendere il viso davvero luminoso. E’ molto importante, perciò, che il pennello da fard sia ben tenuto e curato. Quando inizia a perdere tono, infatti, o le setole si spezzano e si allargano, questo tipo di pennello va sostituito. Un blush o un fard messi male, infatti, possono rovinare l’effetto di un buon make-up base. Il pennello da fard perciò, non deve essere troppo grosso o troppo sottile per non rischiare di lasciare strisce di colore o stendere il blush in zone assolutamente out come contorno occhi o la parte sotto lo zigomo. Per avere un effetto sicuro si può sfumare un pò il fard, dopo averlo applicato, con una spugnetta, tamponando la parte colorata. Il nostro consiglio? Il pennello per Blush di Dior.

Pennello ombretti

In questo caso possiamo avere diverse misure di pennello per ombretto.

  • Il Pennello più grande permette di applicare e sfumare l’ombretto su tutta la palpebra, per un make-up veloce e non sfumato.
  • Quando invece dobbiamo realizzare un vero trucco, per esempo Smokey Eyes senza matita o un make-up sfumato, allora sarà meglio avere i pennelli più piccoli o, nella migliore delle ipotesi, un pennello doppio con un lato di spugna per applicazione precisa e l’altro con le setole per applicazione larga.

C’è da dire, comunque, che quando si tratta di pennelli per ombretti, si possono trovare in commercio le più svariate forme e dimensioni che servono per realizzare make-up più sofisficati e stendere contemporaneamente diversi colori. Tuttavia per una uona riuscita quotidiana, basteranno 2-3 pennelli piccoli e medi opportunamente utilizzati.

Pennello eyeliner

Questo pennello consente di disegnare con precisione il contorno dell’occhio per ottenere uno sguardo luminoso e intenso anche senza uso di ombretto. Per quanto riguarda la sua forma è impossibile sbagliarsi perchè è quello extra-sottile e preciso, oppure quello tagliato a sbiego. In questo caso la scelta dipende soltanto da come riusciamo meglio a disegnare la linea e dall’effetto che vogliamo ottenere. Il pennello sottile va bene per eyeliner liquido, mentre l’altro per eyeliner in polvere compatta.

Pennello sopracciglia

Il pennello sopracciglia serve per disciplinare le sopracciglia il trucco delle ciglia. Può essere usato sia prima di applicare il mascara sulle ciglia, per renderle più libere e setose, sia dopo l’uso del mascara per eliminare grumi e prodotto in eccesso.

Pennello labbra

Necessario per applicare il rossetto e il gloss con precisione e in maniera uniforme. Si utilizza anche per sfumare la matita del contorno labbra e quando si vuole ottenere un make-up labbra ad effetto “spugnato” e matto. Sia il rossetto, che la matita rischiano, infatti, di non stendersi perfettamente o di rilasciare una quantità di prodotto superiore all’effetto desiderato. Stendendo il rossetto con la matita e lavorando il colore, si fissa una buona base e si può ottenere una resa perfetta.

Potrebbe interessarti anche