Treccia a cerchietto, come realizzare questa acconciatura raffinata

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

L’abbiamo vista su spose, celebrità e sulle donne comuni che la improvvisano per andare al lavoro. La treccia a cerchietto è una delle acconciature must have dell’anno. Ecco come realizzarla in pochi minuti.

E’ tra le acconciature sposa più gettonate dell’estate, ma in realtà si presta per qualunque occasione proprio perché è facile e veloce da improvvisare. I vantaggi della treccia a cerchietto sono davvero innumerevoli: grazie alla sua versatilità questo tipo di acconciatura è perfetta sia per l’ufficio che per il tempo libero, sia per la spiaggia che per una serata più formale. Vediamo quindi come realizzarla in pochi minuti.

Sta bene proprio a tutte? Assolutamente sì, o comunque sta bene in generale a chi è abbastanza abituato a portare i capelli tirati o comunque lontani dal viso, ed eventualmente la si può realizzare anche utilizzando capelli finti. Ecco come procedere.

Spazzolate i capelli per bene assicurandovi che non ci siano nodi, e con le dita prendete una bella ciocca di capelli che vada da un orecchio all’altro. A questo punto create una riga laterale profonda e portate la ciocca di capelli nella direzione che preferite, fermando il resto dei capelli con un elastico. E’ il momento, cominciate a intrecciare i capelli da destra verso sinistra o come preferite, senza stringere eccessivamente perché l’effetto dovrà essere molto naturale. In alternativa è possibile creare due trecce ai lati della testa e unirle dietro, un’ottima possibilità che vi consentirà di rifinire un’acconciatura raccolta.

Siete in cerca di qualche idea da copiare? Provate a dare un’occhiata alla nostra gallery.

 LEGGI ANCHE:

 

Potrebbe interessarti anche