25 giugno 2014 |

Tatuaggi per neo mamme, i più belli e ricchi di significato

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Tatuaggi per neo mamme, i più belli e ricchi di significato. Questa antichissima pratica simbolica non smette di esaurire il proprio fascino e di conquistare tutte le donne, che siano star internazionali o “comuni mortali”. Sfoggiati con orgoglio dalle neo mamme, i tattoo raccontano un evento importante: la nascita di un figlio.

Tatuaggi per neo mamme, fortemente voluti per legare suggellare un’esperienza che dura tutta la vita: la maternità. In origine il tatuaggio apparteneva al rituale dei popoli guerrieri: gli uomini marcavano la pelle per identificare il loro status, la propria appartenenza. Oggi è molto diffuso anche nell’universo femminile e soprattutto tra le neo mamme. Vi presentiamo una serie d’immagini di tatuaggiideali per chi ricerca idee e spunti su come decorare il proprio corpo e segnare un evento fondamentale della propria vita. Così come ha fatto Angelina Jolie che ha dedicato alcuni dei suoi 23 tatuaggi ai figli, mentre David Beckham si è fatto tatuare, sull’avambraccio, un angelo-guardiano che vigila sui tre figli, Brooklyn, Romeo e Cruz.

Un tatuaggio è per sempre e serve a imprimere sulla pelle e nella memoria il momento in cui si è diventati genitori. Esprime, in modo creativo, un significato che appartiene esclusivamente alla sfera delle emozioni. Se siete da poco diventate mamme potreste farvi incidere sulla pelle il nome del vostro bambino oppure le iniziali o il numero del giorno o dell’anno in cui è nato. Altrimenti se preferite un simbolo, che siano frasi o un disegno tribale, l’ideale è scegliere linee armoniche e soggetti non troppo esagerati come: farfalle, fiori, stelle. L’importante è che siano simboli delicati e carichi di significato.

Se volete essere originali potete scegliere: le impronte delle manine e dei piedini, disegni che richiamano la natura e gli animali, fino, addirittura, all’immagine dell’ecografia e i dati relativi alla sua nascita (peso alla nascita, ora). Basta saper scegliere il soggetto giusto e il punto perfetto del corpo affinché il tatuaggio sia veramente femminile e non volgare. E’ grazioso intorno alla caviglia o al polso mentre sulle spalle e sulle braccia sicuramente non passa inosservato. Non ci sono limiti alla fantasia, in questa fotogallery alcuni possibili spunti.

Potrebbe interessarti anche