23 giugno 2014 |

Ceretta all’inguine fai da te, come farla da sole

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Rimedi nonna acne e punti neri e cuperose

Ceretta all’inguine fai da te? Nessun problema, viene bene come quella fatta dall’estetista e vi consente di limitare anche il dolore dello strappo. Tutte le dritte in questo articolo.

Anche voi non riuscite mai a prendere un appuntamento dall’estetista perché non riuscite a ritagliarvi un paio d’ore dalle vostre stressanti giornate lavorative? E va bene che durante l’inverno ne possiamo anche fare a meno ma con l’arrivo dell’estate e delle vacanze la ceretta all’inguine è uno di quei trattamenti indispensabili, a meno che non vogliate rinunciare alle poche giornate di mare che vi aspettano. Con un po’ di coraggio vedrete che la ceretta all’inguine di può fare anche a casa, e seguendo le nostre dritte forse riuscirete a ridurre anche il dolore e a scongiurare irritazioni e altri tipici effetti collaterali della ceretta.


Prepararsi alla depilazione intima

Per preparare la zona da depilare, ed evitare successivamente la comparsa di peli incarniti è importante esfoliare con uno scrub l’intera zona da depilare prima di fare la ceretta. Inoltre, per evitare pasticci e limitare il dolore, sarà necessaria accorciare con un paio di forbici i peli molto lunghi e applicare nella zona da trattare con la ceretta un po’ di talco.

Scelta del tipo di ceretta

Sul mercato ci sono almeno due tipi diversi di cera, quella idrosolubile, particolarmente adatta per chi è alle prime armi, perché si rimuove dalla pelle e dalle superfici semplicemente con un panno bagnato, o la classica cera, quella che si rimuove dalla pelle con un po’ di olio corpo. Per limitare il dolore, provare a utilizzare qualche cubetto di ghiaccio per anestetizzare la zona, lavorando inoltre su zone molto piccole, quindi strappando porzioni di peluria ridotte. Non preoccupatevi se il risultato non ci soddisfa più di tanto, le prime volte una leggera asimmetria è normale, ma mano che ci prenderete la mano, invece, sarete sicuramente più precise e anche più rapide. Dopo la depilazione sciacquate la zona e applicate una crema post depilatoria, al fine di evitare irritazioni i bruciori.

LEGGI ANCHE:

Potrebbe interessarti anche