10 giugno 2014 |

I segreti sul make up, tutto quello che bisognerebbe sapere

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Trucco fai da te impeccabile? Ecco le nostre dritte per un make up a prova di imperfezioni. Tanti consigli e tanti trucchetti interessanti soprattutto per le principianti.

Quante volte avete invidiato il make up della vostra migliore amica perché nonostante utilizziate gli stetti prodotti il risultato è notevolmente differente? Il make up racchiude molti vantaggi, può renderci particolarmente belle e può anche aiutarci a minimizzare qualche difetto, ma qualunque prodotto se non viene usato in modo corretto può celare tante insidie. Dunque ecco qualche consiglio base per non sbagliare sugli aspetti fondamentali del make up, quelli apparentemente più banali, come la stesura dell’eyeliner e del rossetto, o la corretta applicazione del correttore, che se bene usato può letteralmente fare miracoli.

Come passare l’eyeliner e il mascara

Innanzitutto se non avete mai avuto fortuna con l’eyeliner provate a semplificarvi le cose acquistando quello a penna, che per le più inesperte è sicuramente più semplice da utilizzare, ma se volete tracciare una linea molto sottile, dovrete necessariamente usare il classico eyeliner, che può creare sbavature se non avete la mano abbastanza ferma. Il trucco per tracciare un perfetta linea alata sulla palpebra? Provate ad utilizzare un cucchiaino tenendo il manico contro l’angolo esterno dell’occhio e tracciate una prima linea dritta; a questo punto basta capovolgere il cucchiaino per utilizzare la parte curva, ponendola in modo che abbracci la palpebra, per un perfetto effetto curvo.

Se anche con il mascara non siete ancora pratiche e ogni volta che lo passate sulle ciglia in pratica combinate un pasticcio, provate ad utilizzare lo stesso cucchiaino per coprire la palpebra ed evitare che lo scovolino lasci qualche residuo sulla pelle.

Rossetto a prova di bacio

Per passare un rossetto sulle labbra non ci vuole certo una laurea, ma per renderlo coprente e duraturo dovete certamente conoscere qualche piccolo trucchetto. Innanzitutto non dimenticate che non tutti i colori di rossetto stanno bene a tutte, quindi fate tesoro dei consigli che vi abbiamo già dato in base al criterio con cui scegliere il rossetto giusto e optate per una nuance che faccia risaltare il vostro incarnato ma che sia anche adatta all’occasione e alla mise che indossate. Quindi scegliete il vostro colore e utilizzate una matita labbra della stessa tonalità per tracciare una “x” al centro del labbro superiore. Passate il rossetto, senza chiudere le labbra e utilizzate un po’ di cipria in polvere da tamponare sulle labbra utilizzando un pennello medio per un effetto long lasting.

Come applicare il correttore

Il correttore assolve a due distinte funzioni: in primis uniformare il colorito del contorno occhi per creare una base perfetta per l’ombretto, ma soprattutto a minimizzare e coprire le occhiaie. Il correttore dovrebbe avere una tonalità molto simile a quella del vostro incarnato ma spesso chi ha notevoli problemi con il contorno occhi tende ad utilizzare due colori differenti, scegliendo per l’occhiaia, quindi per la zona della palpebra inferiore un colore differente che permetta di coprirla. Quindi prima di acquistare il correttore adatto a voi lasciatevi consigliare da qualcuno: in generale se avete il contorno occhi scuro sarebbe opportuno utilizzare un correttore color pesca. Inoltre ecco un piccolo trucco per nascondere borse e occhiaie: create con il correttore un triangolo proprio sotto la base della linea della ciglia, con il vertice rivolto verso la vostra guancia e tamponate fino ad assorbimento. Questa forma aiuta a nascondere arrossamento e crea una zona luminosa che mette in risalto l’occhio.

 

Potrebbe interessarti anche