11 febbraio 2014 |

Come realizzare un make up anni ‘60 [Foto]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Make up anni 60

Il carattere forte di questo tipo di trucco deriva naturalmente dallo sguardo, appariscente e letteralmente “esagerato” ma con stile e classe. Il trucco anni ’60, perfetto per tutte le donne con la passione per tutto ciò che è retrò, mette in risalto gli occhi, e basta pensare agli occhi espressivi della bellissima Twiggy, icona di quegli anni, per innamorarsene.


Make up anni ’60: quando

Senza dubbio il make up anni ’60 è più indicato per la sera, per un party o una serata in discoteca, non è certo un trucco pensato per l’ufficio o per il tempo libero, anche se, se ne potrebbe realizzare una versione molto più soft e naturale, ma dovrete rinunciare a ciglia finte e riga netta.

Trucco anni ’60: per chi?

Questo tipo di make up sta bene a tutte ma soprattutto a chi ha gli occhi molto piccoli e ha la necessità di allargare “l’orizzonte dello sguardo” con il trucco, ma senza dubbio sta benissimo anche a chi ha gli occhi tondi e grandi.

Quali prodotti occorrono?

  • Una mascara per allungare e separare le ciglia
  • Eyeliner nero
  • Matita nera per l’esterno dell’occhio
  • Matita chiara per l’interno dell’occhio
  • Ciglia finte, se e quando occorre
  • Correttore
  • Fondotinta per la base
  • Matita per sopracciglia
  • Ombretto bianco perla
  • Ombretto neutro o scuro

Come realizzare un trucco occhi anni ‘60

Cominciamo dalla base. Il correttore va usato sul contorno occhi, per uniformare il colore e lenire l’aspetto delle occhiaie. Ma può essere utilizzato anche per coprire tutti i piccoli difetti sul viso. Ricordate di tamponarlo fino a completo assorbimento. A questo punto stendere il fondotinta per uniformare l’incarnato e dare luce al viso.

Passiamo agli occhi. Per prima cosa dovrete rinfoltire le sopracciglia utilizzando una matita per sopracciglia che si adatti bene al vostro colore. Come base sulle palpebre meglio utilizzare un ombretto bianco perla da sfumare per bene su tutta la palpebra, su cui successivamente andremo ad applicare l’ombretto che avrete già scelto per il vostro make up occhi anni ’60.

Si arriva così alla fase più delicata e caratteristica di questo tipo di trucco: l’eyeliner. Applicatelo partendo dall’angolo interno a quello esterno seguendo perfettamente la linea dell’occhio. All’interno dell’occhio andrete invece ad applicare una matita chiara, passaggio fondamentale per chi ha gli occhi piccoli e vuole farli sembrare più grandi.

In cerca di ispirazione? Date un’occhiata alla nostra fotogallery, troverete sicuramente il make up anni ’60 perfetto per voi.

Potrebbe interessarti anche