05 febbraio 2014 |

I migliori tagli per capelli corti [Foto]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

 

Ogni cambio di stagione porta sempre cose nuove, che sia un abito, una borsa o un’acconciatura, il must è cambiare. Ma soprattutto voi che state ancora aspettando con ansia che i capelli vi ricrescano dopo un taglio netto, sappiate che il 2014 è l’anno dei capelli corti. Scopriamo insieme, quindi, i migliori tagli per capelli corti e prepariamoci ad affrontare la primavera con un hairstyle nuovo di zecca.

Taglio capelli corti Pixie

Può sembrare un taglio mascolino ma a guardarlo meglio il taglio pixie è decisamente iper-femminile e sta benissimo sia a chi ha un viso tondo o a cuore, sia a chi ha la forma del viso ovale. Correva l’anno 1953 quando la principessa Anna, interpretata dalle bellissima Audrey Hepburn nel film Vacanze Romane, si fa tagliare i suoi lunghi capelli scuri, lanciando la moda del Pixie Cut, che diciamolo, a lei stava molto molto bene.

Il bob asimmetrico

Solo la parola “bob” ci fa pensare a qualcosa di vecchio e demodè, ma il bob  proprio negli ultimi mesi è tornato prepotentemente di moda. Classico o in versione asimmetrica, sappiate che invece è un taglio perfetto per chi ha bisogno di inquadrare il volto ed è l’ideale quindi per chi ha il viso quadrato e vuole addolcirne i tratti spigolosi, ma anche per chi ha il viso rotondo.

Il carrè scalato

Un taglio, che è un toccasana per chi ha i capelli mossi, corti o addirittura riccioluti. Arriva direttamente dagli anni ’50 un taglio che ha letteralmente spopolato tra le dive di Hollywood e le icone di bellezza di oltre mezzo secolo fa. Perfetto per chi non ha voglia di passare troppo tempo di fronte allo specchio per domare la chioma ondulata. Il carrè scalato sta benissimo a chi non ha il viso troppo rotondo né la fronte troppo lunga.

L’importanza della frangetta

Per qualcuno rappresenta solo un vezzo estetico, altri la usano per accorciare un viso troppo lungo e ovale, altri ancora per coprire qualche piccola imperfezione sulla fronte: in ogni caso anche quest’anno gran parte dei tagli corti e lunghi vengono quasi sempre abbinati o una frangia corta o a un ciuffo voluminoso. Ovviamente la scelta dipende dal taglio dei capelli, ma in generale a un taglio corto si accompagna sempre una frangia corta, ben stirata sulla fronte o in alternativa spettinata.

Voglia di darci un taglio? Fatevi ispirare dalla nostra fotogallery.

Potrebbe interessarti anche