19 Dicembre 2010 |

Cavitazione estetica contro la cellulite: risultati e controindicazioni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

La cavitazione estetica è una delle tecniche più innovative per cercare di combattere l’insidioso problema della cellulite. È un trattamento di medicina estetica che sfrutta gli ultrasuoni a bassa frequenza per ottenere una riduzione dei tessuti adiposo e della cellulite soprattutto su gambe, cosce e glutei.

Per ottenere dei reali benefici con la cavitazione estetica occorre preventivare almeno una decina di trattamenti. Tenete conto che ogni seduta dura circa mezz’ora e può arrivare a costare oltre cento euro, quindi non si tratta di un trattamento anticellulite proprio alla portata di tutte!

Se tuttavia avete deciso di investire sulla bellezza delle vostre gambe e siete disposte a tutto pur di eliminare la cellulite ed i cuscinetti di grasso ecco qualche informazione utile che dovete conoscere prima di affidarvi ad un trattamento di cavitazione estetica contro la cellulite.

I risultati della cavitazione estetica

Il primo fattore da valutare sono i risultati della cavitazione estetica. Effettivamente questo trattamento sembra funzionare: l’effetto degli ultrasuoni infatti riesce a far collassate su se stesse le cellule adipose senza però danneggiare le altre cellule non colpite dalla cellulite, come ad esempio i muscoli.

Le cellule adipose distrutte verranno poi fate viaggiare nel corpo attraverso il sistema linfatico ed eliminate attraverso i reni. Per aumentare quindi l’efficacia della cavitazione estetica è opportuno far seguire al trattamento un massaggio linfodrenante che vi aiuterà ad eliminare le scorie prodotte. Chi ha provato questo trattamento dice che i risultati della cavitazione estetica si vedono fin dalla prima seduta! La cavitazione estetica infatti può far raggiungere gli stessi risultati di un liposuzione senza dover ricorrere all’utilizzo dei bisturi.

Le controindicazioni della cavitazione estetica

Nonostante tutti questi vantaggi bisogna comunque stare attente perché, oltre al prezzo, la cavitazione estetica ha anche delle controindicazioni per la salute. Ad esempio è fortemente sconsigliata alle donne in gravidanza, a chi soffre di diabete e colesterolo e chi ha problemi renali o al fegato.

Inoltre fra i rischi della cavitazione estetica ci sono le ustioni: il rullo ad ultrasuoni che viene usato per eliminare la cellulite, infatti, produce calore e, se non maneggiato correttamente, può causare vesciche o scottature sulle zone trattate. Ricordate sempre che per ridurre i possibili effetti collaterali della cavitazione estetica è fondamentale affidarsi a dei centri specializzati!

Potrebbe interessarti anche