09 Giugno 2022 |

Labbra rimpolpate, come averle senza ricorrere alla chirurgia

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

A volte non è necessaria la chirurgia per avere le labbra rimpolpate. Che sia per paura dell’intervento o per mancanza di soldi poco importa. Esistono dei trattamenti specifici con sieri e pomate volumizzanti.

Labbra rimpolpate senza chirurgia: come

Sul mercato ci sono una serie di sieri e lip-stick o lip-gloss che promettono di rimpolpare le labbra grazie all’azione di principi chimici e naturali che hanno come effetto reattivo quello di gonfiare le labbra. Alcuni sono a base di acido ialuronico, fido alleato in qualsiasi trattamento di bellezza che svolge un’azione rimpolpante istantanea.

Altri contengono un mix di antiossidanti, che contrastano l’invecchiamento cellulare e quindi danno alle labbra un aspetto più sano, turgido e senza screpolature. Altri ancora sfruttano le qualità reattive del peperoncino rosso e della portulaca, che garantiscono un aumento di volume naturale rassodando e ridefinendo i contorni.

Collagene marino e acido ialuronico

In ulteriori formulazioni, invece, è il binomio collagene marino e acido ialuronico a garantire labbra con un surplus di idratazione e quindi più piene e dall’aspetto più giovane. Tutti questi prodotti sono innocui dal punto di vista tossicologico e hanno dalla loro parte la ripetitività dell’applicazione che può essere effettuata in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, senza alcuna precauzione, senza preoccupazioni, in totale sicurezza (a meno che non si sia allergici ai principi attivi in essi contenuti, ma questo vale per qualsiasi preparazione).

Segreti per avere le labbra più rimpolpate

Parte dalla sera precedente quando. Prima di andare a dormire, è bene struccare le labbra con un prodotto bifasico o dell’olio di cocco. La mattina, dopo aver lavato i denti, procedere con un piccolo segreto da backstage: massaggiate la zona delle mucose delicatamente con uno spazzolino, passando successivamente un cubetto di ghiaccio, per preparare la pelle ai trattamenti. Per pulire bene le labbra, optate per un leggero scrub due o tre volte la settimana, per poi terminare con una maschera, anche dall’effetto volumizzante a base di menta e collagene.

Idratazione fondamentale

Per finire, un buono strato di lip balm o, per le fan dei rimedi naturali, di miele. L’idratazione è fondamentale: se le labbra seccano, il loro volume perde pienezza. Optate per attivi stimolanti, come gli oli essenziali di mentolo, peperoncino e cannella. Questo perché tali ingredienti, irritando lievemente la pelle e creando il tipico formicolio da lip plumper, permettono alle labbra di gonfiarsi in maniera lieve e naturale.

Anche il trucco può aiutare

Kendall Jenner o Emily Ratajkowski sono delle regine in questo. E’ risaputo che loro escano dai contorni delle loro labbra con la matita e il loro scopo è ben preciso. Semplice, per renderle ancora più abbondanti con la tecnica dell’overlip. Parola d’ordine: non esagerare. Scegliete una matita di un colore naturale simile al vostro incarnato, procedendo con una tecnica simile al contouring. Si può anche sfruttare l’effetto olografico dell’illuminante sull’arco di cupido. Sì anche al gloss effetto plumping e alla tecnica del lip blushing semipermanente, che aggiunge definizione ricostruendo il bordo fino a renderlo più marcato, correggendo anche possibili asimmetrie.