16 Agosto 2019 |

Ingredienti naturali e light, ecco le ricette fai da te per gli scrub viso che stavi aspettando

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Scrub naturale per il viso, le ricette fai da te con olio d'oliva, miele e zucchero

Con queste ricette a base di ingredienti naturali come miele e farina di riso otterrai risultati incredibili

Lo scrub è un trattamento cosmetico per rimuovere dalla pelle le cellule morte, pulire in profondità i pori e attenuare macchie e discromie cutanee. Ecco quindi che diventa un valido alleato per il corpo come per il viso.

La zona più interessante da trattare è quella chiamata T, ovvero fronte, naso e mento dove si concentrano maggiormente le impurità e i pori.

Prima di vedere insieme qualche ricetta per produrre degli scrub delicati a casa, dobbiamo ricordare che non vanno mai applicati vicino al contorno occhi. Qui la pelle è sottile e delicata. È inutile irritarla.

  1. Scrub esfoliante per pelli grasse. Ingredienti: olio extravergine d’oliva possibilmente biologico, miele, mezzo limone, zucchero. Procedimento:  In un piccolo contenitore aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva, uno di miele, mezzo limone spremuto e dello zucchero molto fine (semmai passatelo al mixer un minuto). Amalgamate bene il composto e applicatelo sul viso con movimenti circolari e delicati. Sciacquate con acqua tiepida.
  2. Scrub per pelli impure alla mandorla: Ingredienti: olio di mandorle, zucchero di canna. Procedimento: in un contenitore mescolate due cucchiai di olio di mandorla dolce e due cucchiai di zucchero di canna molto sottile. La ricetta è già pronta per essere utilizzata. Applicate lo scrub insistendo sulla zona T e poi sciacquate con acqua tiepida. Tamponate la cute del tonico prima di mettere un velo di crema.
  3. Scrub allo zucchero contro i punti neri: Ingredienti: miele d’acacia o di castagno, zucchero bianco. Procedimento: ci vogliono tre cucchiai di miele d’acacia o di castagno (molto liquido), tre cucchiai di zucchero bianco e un pentolino con dell’acqua calda. Mentre scaldate l’acqua, mescolate lo zucchero e il miele.  Quando l’acqua bolle, utilizzatela per fare dei fumigi e aprire i vostri pori. Subito dopo applicate lo scrub.
  4. Scrub ai fiori d’arancia: Ingredienti: farina di riso, zucchero di canna, mezza arancia, miele, olio di fiori d’arancio. Procedimento: questo prodotto è molto delicato e profumato e si ottiene mescolando due cucchiai di farina di riso, due cucchiai di zucchero di canna, 10 gocce di olio essenziale ai fiori d’arancia, mezza arancia spremuta e 1 cucchiaio di miele. Anche in questo caso si applica con movimenti delicati, insistendo nella zona T.
  5. Scrub antiage all’olio d’oliva: Ingredienti: zucchero bianco, olio extravergine di oliva, succo di limone. Procedimento: mescolate due cucchiai di zucchero bianco, 4 cucchiai da minestra di olio d’oliva e il succo di un limone non trattato.  Questa ricetta è ottima per combattere le rughe e per schiarire le classiche macchie cutanee. Dopo l’applicazione delle scrub, stendere un velo di crema antirughe.

PER TUTTI I TRATTAMENTI VISO FAI DA TE, LEGGI ANCHE:

Foto | Pinterest

Valentina