10 Febbraio 2020 |

M Missoni e Save the Duck insieme per una capsule sostenibile e genderless

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Giacca Save The Duck M Missoni

Ecco come Save The Duck ha contaminato il brand M Missoni con idee sostenibili

M Missoni, eco-friendly brand, sotto la Direzione Creativa di Margherita Missoni, ha collaborato con lo specialista dell’outwear Save The Duck per una capsule limitata di due capospalla sostenibili e genderless; un piumino color block, e una giacca a vento stampata check proveniente dall’archivio Missoni degli anni ‘90.

M Missoni Save the Duck

M Missoni Save the Duck

Margherita Missoni, Direttore Creativo M Missoni: “Sono entusiasta della collaborazione con Save the Duck per questa collezione. Sia M Missoni che Save the Duck sono impegnati in iniziative sostenibili. Anche se non sono ancora sicura di dire che M Missoni è un brand sostenibile, facciamo costantemente passi da gigante – e questo drop è un piccolo passo verso grandi e necessari cambiamenti. La moda etica e sostenibile sta diventando sempre più la priorità nel settore moda. Ho sempre supportato e riconosciuto l’importanza dei principi di sostenibilità, quindi è davvero emozionante far parte di questo movimento. E mentre ognuno di noi deve fare la propria parte, trovo la bellezza in collaborare con aziende e persone che apprezzano e rispettano valori simili. L’unione fa la forza”.

Capsule M Missoni Save the Duck

Capsule M Missoni Save the Duck

La missione di M Missoni

La missione di M Missoni è di remixare, riusare e rispettare. Prendiamo i codici di qualcosa di speciale e iconico e ci giochiamo per creare una nuova estetica. M Missoni presenta una voce alternativa nel mondo Missoni. Una voce per gli spiriti liberi, una voce per gli irriverenti, una voce per i giocosi. Prendiamo codici e tessuti Missoni e riutilizziamo. Divertente e libero, contemporaneo e responsabile, che si traduce in capi di abbigliamento che possono essere mescolati e abbinati secondo i propri desideri, rendendo le esigenze della vita quotidiana, ovunque, facili e giocose. Nessuna barriera di età, genere e forma. Tutti sono i benvenuti.

Capsule M Missoni Save the Duck

Capsule M Missoni Save the Duck

Contaminazioni che generano un circolo virtuoso

Nicolas Bargi, CEO Save the Duck: “Sono così felice di vedere questa partnership prendere vita e il nostro movimento e le nostre idee contaminare un marchio come M Missoni. Condividiamo una visione comune e un’idea di moda che senza dubbio diventerà sostenibile per un numero crescente di persone. Quando tradizione, artigianato e design incontrano madre natura, allora possiamo essere sicuri di lasciare una dichiarazione che verrà raccolta dalle generazioni future. Il viaggio verso la sostenibilità è un progetto condiviso che si integra ogni giorno di più nel nostro DNA e sono sicuro che M Missoni sarà un compagno di viaggio affidabile e stimolante”.

Save the Duck sta con gli Eco-Attivisti urbani di oggi

Nel mondo di oggi, sovraccaricato da (più che altro) inutili contenuti e dominato dall’immediatezza, vi è qualcuno che cerca di tenere il passo con esso e qualcuno che invece viene scavalcato da esso. In Save the Duck agiamo diversamente: definiamo la nostra velocità rispettando la velocità del pianeta. La nostra missione è di essere senza tempo e rilevanti per le nostre persone: gli Eco-Attivisti Urbani di oggigiorno, spiriti senza età e amanti del pianeta. Li accompagniamo in ogni viaggio essi vogliano intraprendere; li accogliamo nella nostra meravigliosa famiglia. Per noi il lusso è una questione di qualità della vita e connessione alla bellezza della natura. Ecco perché il nostro obiettivo finale è quello di permettere alle nostre persone di goderne a pieno. Siamo l’incontro tra un’attitudine di ispirazione sportiva e una eco-attivista. Siamo il sommo compagno di vita eco-attivista.

Capsule Collection Save The Duck con M Missoni

Capsule Collection Save The Duck con M Missoni

La giacca a vento costa 450 euro e il piumino imbottito costa 300 euro. I capi sono disponibili sul sito dei due brand e nei negozi Save the duck di Milano e Venezia dal 12 febbraio.