01 Settembre 2019 |

Questi 3 abiti da sera lunghi sono un sogno: visti sul red carpet alla 76 Mostra del cinema di Venezia ispirazione per gli outfit moda primavera estate 2020

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Alessandra Mastronardi madrina elegantissima alla 76esima mostra del Cinema di Venezia

Alessandra Mastronardi, Catherine Deneuve e Ni Ni icone dell’eleganza senza tempo e i loro abiti sul red carpet di Venezia ci ispirano outfit moda incredibili

Alessandra Mastronardi madrina all 76esima Mostra del Cinema di Venezia

Alessandra Mastronardi è la madrina della 76esima mostra del Cinema di Venezia e per l’apertura della manifestazione ha sfilato sul red carpet in Armani Privè e braccialetto orologio Jaeger-LeCoultre.

Prendiamo tutte appunti di eleganza: la scollatura profonda a V resa superchic dagli sbuffi di tulle; l’abito aderente in vita si allarga con la gonna svasata riproponendo in chiave contemporanea le linee e il look della maison Armani per l’haute couture che pesca nel grande immaginario della moda senza tempo ma mai cristallizzata.

Le perle rosa e i cristalli accendono di luce il vestito nero che presenta una fodera bianca in satin a contrasto.

Alleggerisce la sontuosità dell’abito la pettinatura raccolta con riga centrale e il make up che punta sugli occhi scegliendo uno sfumato nero che ci ricorda tanto Sabrina/Audrey Hepburn.

Ma la delizia è rappresentata dal braccialetto orologio Jaeger-LeCoultre 101 eco di uno stile impeccabile anni 50 che si rinnova.

Alessandra Mastronardi Madrina al Festival  del cinema di Venezia

 

Catherine Deneuve sontuosa con lo spolverino in raso rosso smanicato

Idea geniale per risolvere velocemente ma con classe un look da cerimonia primavera estate 2020: lo spolverino sontuoso in raso rosso smanicato firmato ça va sans dire Jean Paul Gaultier.

Le tasche lo rendono facile da indossare, disimpegnato eppure molto chic. Il collo con gli ampi revers leggerissimi è un capolavoro di eleganza.

Il tubino tagliato sopra il seno è dritto e senza pretese e lascia spazio al coprispalle che si impone per taglio e colore amplificando la regalità dell’attrice.

Da copiare subito anche per l’autunno inverno 2019 perché il soprabito resta uno dei capi spalla di tendenza anche per la prossima stagione.

L’acconciatura è raccolta in morbide onde con ciuffo laterale, trend autunno inverno 2019 2020 per le pettinature.

Il make up segna dolcemente gli occhi, con una riga grigio scura, puntando sulla luminosità delle labbra con un rossetto matte dal colore molto naturale ma che sottolinea la bocca con eleganza.

Il segnatempo-braccialetto Jaeger-LeCoultre 101 completa sul braccio l’eleganza con un tocco di luce definitivo.

 

Ni Ni in Gucci, l’eleganza del broccato

L’attrice cinese Ni Ni indossa un favoloso abito in broccato giallo oro firmato Gucci con ampie maniche a corolla. Già brand ambassador,  Ni Ni conferma il suo legame con la maison fiorentina.

Ni Ni ha esordito a 23 anni nel 2011 al fianco di Christian Bale nella pellicola I fiori della guerra per la regia di Zhang Yimou.

Ha recitato anche con Luc Besson e è la rappresentante delle nuove leve del cinema cinese.

Capelli raccolti in uno chignon basso e riga centrale completano il look con un make up molto naturale con eyeliner e bocca rossa: il massimo dell’eleganza classica.

Ni Ni walks the red carpet ahead of the Opening Ceremony and the "La Vérité" screening during the 76th Venice Film Festival at Sala Grande on August 28, 2019 in Venice, Italy. (Photo by Sebastiano Pessina for Jaeger-LeCoultre)

Potrebbe interessarti anche