16 Gennaio 2019 |

Lash lift, cos’è e come si fa la permanente per le ciglia

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Lash lift

Si chiama anche permanente per le ciglia il trattamento Lash lift, che permette di avere ciglia lunghe, belle e “polpose” senza dover più ricorrere alle ormai vetuste extension. Sì, abbiamo detto vetuste perchè ormai il trattamento Lash lift è talmente amato e desiderato che si può dire abbia stracciato tutti i suoi concorrenti in gara.

Lash lift o permanente delle ciglia, di cosa si tratta?

Partiamo con il dire che il termine “Lash lift” sta per “lifting delle ciglia” e che, anche se lo si traduce spesso con “permanente delle ciglia”, non ha nulla a che fare con i ricci di una permanente. Piuttosto ha a che fare con un trattamento allungante, rimpolpante e volumizzante permanente delle ciglia. Quindi il Lash lift è un trattamento che regala ciglia da star e la cosa davvero innovativa è che non ha costi esorbitanti.

Cos’è il Lash lift

Come suggerisce il nome stesso, questo innovativo trattamento consiste nel fare il lifting alle ciglia attraverso una sostanza in esse naturalmente contenuta, ovvero la cheratina.

Ci sono diversi modi di stimolare la cheratina delle ciglia, non ultimo mangiando bene e conducendo una vita sana, ma è pur vero che per quanto possiamo essere fortunate ed avere una buona salute, le ciglia non si modelleranno da sole se non usiamo anche il mascara, il piegaciglia oppure il Lash lift!

Come si fa il Lash lift

Il procedimento è semplice e ci sono già in commercio vari kit per il Lash lift fai da te, che però sono ancora abbastanza sconsigliati. Quello che invece tutte le esperte consigliano è di fare la permanente delle ciglia in un centro specializzato: bastano solo 30-40 minuti di trattamento per avere un risultato ottimale.

Il lifting delle ciglia è facile (per chi lo sa fare, naturalmente) e richiede solo di un po’ di pazienza, delicatezza e i giusti strumenti. Insomma, non fidatevi dell’ultimo arrivato o di chi non si avvale di prodotti certificati: si tratta dei vostri occhi e delle vostre ciglia!

Detto questo, il trattamento Lash lift consiste di 5/6 passaggi da fare ad occhi chiusi:

  1. Applicazione dei dischetti protettivi e modellanti sulle palpebre
  2. Piegamento con apposita spatola delle ciglia verso l’alto sulla patch adesiva superiore
  3. Applicazione della cheratina sulle ciglia
  4. Attesa del tempo di posa (30 minuti)
  5. Rimozione della cheratina rimasta e dei dischetti

Si può decidere poi se tingere o non tingere le ciglia, ma già questo procedimento basta per avere un risultato perfetto. Alla fine del trattamento, infatti, le ciglia sono rinfoltite, lucide, corpose, piegate naturalmente verso l’alto e scintillanti al punto giusto.

Durata del Lash lift

E adesso che anche voi avete le ciglia folte e ben arcuate vi chiederete sicuramente quanto durerà la magia del Lash lift. La durata del trattamento è variabile, in base al ciclo naturale di crescita delle ciglia. Il tempo minimo è di sei settimane, che però può espandersi fino a otto. Il trattamento, in ogni caso, può essere ripetuto dopo quattro settimane per ravvivarlo.

Precauzioni nell’uso del Lash lift

Il trattamento di lifting alle ciglia è sicuro e non invasivo, a patto che venga scelto un salone professionale in cui i prodotti e gli strumenti utilizzati siano di buona qualità per il massimo rispetto della salute della pelle, degli occhi e della delicatissima zona perioculare.

È però possibile che si abbia la comparsa di una lieve irritazione subito dopo il trattamento, che dovrebbe scomparire entro 24 ore; in ogni caso a fronte di reazioni problematiche è opportuno consultare il salone a cui ci si è rivolte.

Il lifting alle ciglia è sconsigliato se si hanno patologie degli occhi o delle palpebre e tendenzialmente anche durante gravidanza e allattamento.

Potrebbe interessarti anche