Capelli con la permanente, un trend che torna di moda per l’estate 2018

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Torna di moda la permanente, con una predilezione per una versione soft che ricorda il trend delle beach waves. Dalle pettinature super cotonate alle onde sui capelli lunghi, i prossimi mesi segneranno il ritorno dei capelli con la permanente. Ecco i look da copiare!

I capelli con la permanente ci fanno pensare immediatamente agli anni ’80 e alle pettinature super cotonate che oggi però ci farebbero storcere un po’ il naso. Eppure la permanente in versione soft sembra essere tornata di moda e nei prossimi mesi spopolerà anche tra chi ha i capelli liscissimi, soprattutto in versione leggera, con un anticipo estivo che prende le sembianze del look beach waves.

Permanente leggera 2018

Permanente leggera 2018

Le tendenze per il prossimo autunno, ma già da questa estate, sembrano puntare su due tipi di hairstyle diversi: da una parte c’è la permanente vera e propria, quella voluminosa che ricorda in parte quella che andava di moda negli anni ’80; dall’altra quella più soft che prevede di trattare soltanto una parte della chioma, regalandoci onde morbide soltanto sulle punte. Il vantaggio è che potrete dire addio a ferri e arricciacapelli.

La permanente 2018 sembra però essere un po’ diversa: cambia il tipo di trattamento che non dovrebbe stressare troppo i capelli, specialmente se puntate su quella più leggera. In questo modo l’aspetto della vostra chioma sarà comunque voluminoso ma anche setoso, mentre il problema della permanente vecchio tipo era la tendenza al crespo, che oggi difficilmente andrebbe di moda. Si parla infatti di una permanente leggera, gradevole, morbida e che non rovina molto il capello.

Ovviamente questo tipo di permanente avrà una durata più breve, che può oscillare tra i tre e i cinque mesi in relazione alla base di partenza: chi ha i capelli mossi avrà una tenuta migliore e più a lungo termine rispetto alla capigliatura liscia di una donna sogna onde morbide sui capelli.

Look capelli con la permanente: le idee da copiare

Permanente capelli corti

Permanente capelli corti

Il vantaggio dei capelli con la permanente è che si adatta a qualsiasi tipo di capello, di qualunque lunghezza esso sia. Ovviamente in caso di un taglio di capelli corto più è leggera e più sarà gradevole l’effetto. C’è però chi preferisce puntare su un riccio fitto anche con i capelli corti, le varianti più gettonate però sono quelle sui capelli medio lunghi con una permanete leggera che conferisce alla chioma un andamento ondulato. Nella scelta del look più adatto a voi, però, è meglio farsi consigliare dal proprio parrucchiere, che terrà conto sia delle vostre abitudini, e quindi del tempo che dedicate alla cura dei capelli, ma anche della vostra forma del viso.

LEGGI ANCHE:

Capelli effetto bagnato  per l’estate 2018: torna di moda il wet look
Le acconciature e i tagli per capelli medi più trendy per l’estate 2018

Potrebbe interessarti anche