24 maggio 2018 |

Tutti i benefici del bamboo massage su cellulite e smagliature

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
massaggio bamboomassaggio bamboo

Il bamboo massage arriva dalla tradizione del massaggio orientale ed è perfetto per chi vuole combattere cellulite e smagliature, ma anche rassodare il viso, portando a tutto il corpo un riequilibrio energetico.

Si tratta di una manipolazione con le canne di legno di bamboo che stimola il tessuto sottocutaneo in modo profondo.

Kit bamboo massage

75.00 €

Set 8 pezzi bamboo massage

Kit bamboo massage 10 pezzi con massaggiatore piedi

60.53 €

I benefici del bamboo massage sono principalmente l’eliminazione delle tossine e delle scorie metaboliche e la  riattivazione della circolazione e della presenza di ossigeno e la cura di numerosi inestetismi, come la ritenzione idrica, le smagliature e la cellulite.

Per chi volesse approcciare a questa pratica è possibile svolgere dei corsi di bamboo massage, che non si discostano molto da quelli relativi ad un massaggio classico ma che hanno un approccio spiccatamente orientale. La differenza poi sta nel kit per il bamboo massage che è essenzialmente costituito dalle caratteristiche canne di bamboo.

Si pratica, infatti, con circa quattro canne di bamboo scaldate che rilasciano, secondo la tradizione orientale, energia benefica e possiedono una buona capacità di assorbire quella negativa. Il massaggio va ad intervenire sui blocchi energetici del corpo, dovuti per esempio da una contrattura muscolare o dalla ritenzione idrica.

Le manovre vanno effettuate con un’alternanza di pressione e lavorando con il polso, calibrando ogni movimento in base all’obiettivo che si vuole raggiungere. La pressione della canna di bamboo favorisce il drenaggio dei liquidi ristagnanti nel sistema linfatico e la rigenerazione dei tessuti grazie all’apporto di ossigeno, derivante dalla riattivazione della circolazione sanguigna.

La costanza nel praticare il massaggio migliora anche la pelle a buccia d’arancia e produce una valida azione sulla muscolatura anche per la prevenzione della cellulite tramite il drenaggio. Inoltre i benefici sono notevoli anche per la fascia connettivale, dal momento che provoca lo spostamento delle aderenze sottocutanee e riattiva la circolazione linfatica, rallentata a causa delle tossine.

Il movimento a rullo esercitato sui tessuti, detto anche roulage, consente la loro trazione e lo stiramento che, così facendo, richiama il sangue in superficie, portando ossigeno in maggiori quantità del solito. Le canne, scorrendo sui tessuti nel senso della circolazione, stimolano tutto il microcircolo mostrando i primi effetti in poche sedute.

Se praticato con una certa frequenza, il bamboo massage porta alla lunga un’azione di scultura del corpo: i grandi gruppi muscolari vengono riattivati e l’azione allo stesso tempo rinvigorente e drenante in funzione anticellulite è supportata da una fase decontratturante.

Per ottenere un effetto più intenso si può attuare la manipolazione in modo energico su glutei, gambe e cosce con l’utilizzo di olio di bamboo che va a completare il set per bamboo massage. In questo modo si aiuta a creare meno attrito sullo scorrimento meccanico delle canne e a potenziare gli effetti di rassodamento.

Non sottovalutate però il massaggio bamboo sul viso perché è un ottimo trattamento per stimolare la circolazione del volto e donare nuova vitalità alla pelle e al viso stesso. La pratica è molto simile ma l’intesità viene modulata. Si parte sempre con delle prime manualità particolarmente delicate, con gesti lenti, dolci ed ampi seguendo le linee dei meridiani, i chakra e le nadi.

Per ottenere dei risultati validi e consistenti si consiglia di sottoporsi almeno ad un ciclo di dieci sedute di bamboo massage.

Leggi anche:

Potrebbe interessarti anche