29 marzo 2018 |

Burro di mango, tutti gli usi per il viso e i capelli

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Bellezza: burro di mango, tutti gli sui per la cura di pelle e capelli. Come utilizzare questo prodotto naturale per nutrire la pelle e dare nuova vita ai capelli danneggiati? Ecco tutti i segreti di bellezza del burro di mango!

Sappiamo bene come i prodotti naturali che abbiamo in casa spesso siano i nostri primi alleati di bellezza; accade anche con un frutto esotico molto gustoso, il mango, dal quale si ricava una sostanza semi solida che somiglia al burro e vanta proprietà davvero uniche per la cura dei capelli e della pelle. Il burro di mango si ricava in particolar modo dal nocciolo del frutto e viene usato per dare nuova vita ai capelli danneggiati e per dare idratazione alla pelle secca e spenta. Scopriamo dunque tutti gli usi del burro di mango per il viso, i capelli e il corpo.

Burro di mango puro 100 grammi

6.76 €

Burro di mango corpo e capelli

22.00 € 19.31 €
Sconto del 12%

Burro di mango per capelli danneggiati

16.80 €

Burro di mango: usi per la pelle

Il burro di mango è una sostanza altamente idratante e nutriente; viene spesso utilizzato in cosmesi per creme viso e corpo pensate per chi ha la pelle secca e disidratata e lo troviamo spesso anche nella composizione di creme per le mani e nel burrocacao. Utilizzare il burro di mango puro è semplice: basta scaldare un cucchiaino a bagnomaria e poi applicarlo (tiepido!) sul viso, magari la sera prima di andare a dormire. Può essere utilizzato da solo o in sinergia con altre sostanze naturali. Essendo ricco di antiossidanti, il burro di mango ha un effetto antietà per la pelle di viso e corpo. Potete lasciare il burro di mango sulla pelle, specie se avete a che fare con una cute secca, altrimenti potete rimuoverlo delicatamente con un tonico naturale privo di alcol adatto al vostro tipo di pelle. Essendo un agente rinnovante, il burro di mango viene utilizzato anche per nutrire la pelle attaccata da agenti atmosferici, come il freddo e il sole; viene infatti impiegato in preparazioni come oli e creme doposole, per riparare la pelle esposta ai raggi.

Burro di mango: usi per i capelli

Potete utilizzare il burro di mango puro da solo, lasciando sciogliere la giusta quantità a bagnomaria (dipende dalla lunghezza dei vostri capelli) e applicarlo su tutta la chioma, dalle radici alle punte. Se avete i capelli molto sfibrati e secchi ma grassi sulla cute, evitate di applicarlo alla radice e lasciate un paio di cm di agio. Lasciate agire il burro di mango per 30 minuti, poi procedete con il normale shampoo. Questa maschera per capelli al burro di mango è decisamente adatta se avete capelli danneggiati da colorazioni, salsedine e cloro della piscina, ma è perfetta anche per i capelli spenti, senza vita e sfibrati. Oltre a questa maschera intensiva, da ripetere un paio di volte a settimana, il burro di mango può essere usato al posto del balsamo, risciacquandolo senza rimuoverlo del tutto e applicandolo solo sulla lunghezza, ma anche prima dell’asciugatura, prendendone una piccolissima porzione quando è ancora solido. Potete usarlo anche sui capelli asciutti ma, in questo caso, attenzione a non appesantire il capello, specie se i vostri sono particolarmente sottili!

Usare prodotti eco-friendly per la cura di pelle e capelli? Potrebbero interessarti anche:

Potrebbe interessarti anche