Cos’è la vacuum terapia e a cosa serve

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Avete mai sentito parlare di vacuum terapia? Ecco a cosa serve uno dei trattamenti di bellezza più gettonati del momento, ma soprattutto, funziona davvero contro cellulite e inestetismi?

Si sente spesso parlare di vacuum terapia e di quanto questo trattamento sia efficace contro gli inestetismi più temuti da noi donne. Ma fa male? Funziona davvero? Ha costi accessibili? Ecco tutto quello che bisogna sapere sulla vacuum terapia e sui benefici per la salute.


Cos’è la vacuum terapia

Vacuum significa letteralmente “vuoto” ed è il principio base su cui si basa questo trattamento molto efficace contro gli accumuli di adiposi e la cellulite. In pratica utilizzando coppette in vetro nella zona interessata si crea il sottovuoto, che favorisce un maggiore afflusso di sangue sulle cosiddette zone critiche, quelle che necessitano di questo tipo di trattamento, migliorando il sistema micro circolatorio. La vacuum terapia consente di trattare problematiche diverse, come cellulite, adiposi e acne, ma dal punto di vista medico è un trattamento efficace anche contro le vene varicose e in generale migliora la circolazione.

Vacuum terapia: funziona davvero?

Ovviamente il trattamento è più o meno efficace in relazione al tipo di problematica da trattare. La vacuum terapia è sicuramente molto indicata in caso di cellulite perché le coppette favoriscono l’afflusso di sangue e di conseguenza anche l’eliminazione delle cellule adipose. Anche per il trattamento di cheloidi e cicatrici la vacuum è particolarmente efficace ed è un toccasana soprattutto contro l’acne, uno dei problemi dermatologici più imbarazzanti per noi donne.

Quanto costa la vacuum terapia?

L’unico effetto collaterale di questo trattamento è proprio il costo, perché la vacuum terapia per essere efficace richiede necessariamente più sedute e di solito i risultati cominciano a vedersi dopo qualche settimana. Una seduta dura mediamente trenta minuti e ne occorrono almeno un paio a settimana; un ciclo dura mediamente tra le due e le quattro settimane.
I prezzi possono variare da centro a centro e in base al tipo di apparecchio utilizzato, ma mediamente il costo si aggira intorno ai 100 euro a seduta.

Potrebbe interessarti anche