18 ottobre 2017 |

Trend beauty, ecco i colori di capelli che andranno di moda nel 2018

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
estratti capelli

Avete voglia di cambiare look ma l’idea di tagliare la chioma proprio non vi va giù? Allora potete provare a cambiare la tinta dei capelli: ecco i colori di capelli che andranno di moda nel 2018!

Volete cambiare aspetto ma non avete alcuna intenzione di cambiare taglio di capelli? Allora potete provare a cambiare colore e vedrete che differenza! Ma quali sono i colori di capelli che andranno di moda nel 2018? Senza dubbio questo è l’anno della rinascita dei colori naturali, con una predilezione per il biondo più caldo e per il castano, e torneremo anche a tecniche già conosciute come il balayage per valorizzare la chioma con un effetto sfumato e per giocare con  le tinte a contrasto.


Ma non è tutto, perché tra le nuove tendenze di colore per i capelli si fanno strada anche tonalità più eccentriche ed estrose come l’azzurro, il rosa e il bianco. Scopriamo nel dettaglio quali sono i colori che possono valorizzare i nostri capelli, ma senza dimenticare che la tonalità dovrà anche abbinarsi bene al nostro incarnato!

Secondo quanto visto sulle passerelle, questo è l’anno del ritorno al biondo, in versione calda, freddo oppure addirittura in una tonalità cipriata che sta bene anche a chi non ha la carnagione chiarissima. Anche il castano, un colore che non ci ha mai conquistate più di tanto, quest’anno si presenta sotto una luce totalmente nuova, con riflessi luminosi in grado di valorizzare il viso. Ci sono poi tonalità castane più forti e intense, quelle che tendono quasi al nero, ma anche il rosso pare che non sia passato assolutamente di moda, sempre però con una predilezione per le colorazioni che conservano tutta la loro naturalità, come le sfumature ramate, ma non sono meno affascinanti le colorazioni più omogenee e forti come il color melanzana.

Il colore più cool del 2018? A quanto pare sarà il wild tiger, una sfumatura di biondo, gettonatissima già lo scorso anno, non omogenea ma sfumata, che si realizza con la tecnica del balayage. Avete voglia di cambiare “testa” ma non volete darci un taglio? Provate semplicemente a cambiare colore!

Potrebbe interessarti anche