20 Dicembre 2016 |

7 consigli per prevenire e attenuare le occhiaie

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco alcuni consigli per prevenire e attenuare le occhiaie: i trattamenti per correggerle e cancellarle e i cibi utili per stimolare la microcircolazione, riattivando il drenaggio della zona perioculare.

Prevenire le occhiaie: dormire bene


Il primo consiglio per prevenire le occhiaie è dormire. Anzi, dormire bene! Quindi non bisognerebbe abbuffarsi prima di andare a dormire e non bere alcolici… qui trovate gli 8 ingredienti del sonno perfetto. Fatevi una sana dormita quotidiana e le occhiaie spariranno del 70%.

acqua in inverno-3

Prevenire le occhiaie: bere acqua

Bere almeno 2 litri di acqua al giorno serve per drenare la zona delle occhiaie, diminuendone il colore viola e il gonfiore. Bere acqua, inoltre, aiuta a smaltire il sodio, i grassi e gli zuccheri nel sangue che sono dei potenti ossidanti cellulari e provocano ritenzione idrica.

Carciofi

Prevenire le occhiaie: fibre e verdure fresche

Finocchi, carciofi, frutta e cereali aiutano le funzioni diuretiche disintossicanti. Pulendo il il fegato, la pelle si distende e lo sguardo si illumina. Quindi no ai carboidrati e grassi, sì a frutta e verdura fresca.

occhiaie

Correggere le occhiaie: i prodotti antiage

Preservare la compattezza, l’idratazione, l’elasticità della zona perioculare con prodotti antiage, idratanti a base di vitamina C, K, E, collagene e acido ialuronico è fondamentale per correggere le occhiaie dal punto di vista tissutale.

Coprire le occhiaie con il trucco

Correggere le occhiaie: schiarire

Si possono schiarire le iperpigmentazioni melaniche con prodotti a base di arbutina, niacinamide, acido azaleico e vitamina C, che captano melanina schiarendo gli aloni scuri e aiutano a correggere le occhiaie laddove non siamo riuscite a prevenirle.

esercizi-di-yoga-per-il-viso-e-occhi_a1aafffdc3bf5e7dd769d6ddd9d85145

Cancellare le occhiaie: i filler

Per eliminare le occhiaie ci sono trattamenti curativi da effettuare presso il dermatologo o il medico estetico: esistono tipi di filler di ultima generazione appositamente studiati per ridensificare e ristrutturare la zona perioculare e schiarire le occhiaie, a base di acido ialuronico, antiossidanti minerali, aminoacidi e vitamina B6.

Ritocchino

Cancellare le occhiaie: trattamenti a base di ossigeno iperbarico

Grazie a trattamenti di ossigeno iperbarico, infine, si possono cancellare le occhiaie con 6-7 sedute di terapia. Si tratta di veicolare sieri sottocutanei a base di idratanti, antiossidanti e schiarenti per mezzo di manipoli diffusori passati dallo specialista sul viso.

Potrebbe interessarti anche