30 Marzo 2016 |

Guida allo scrub perfetto: gli accessori indispensabili

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Vi presentiamo una guida allo scrub perfetto con gli accessori indispensabili e gli accorgimenti per fare uno scrub corpo, viso, mani o piedi davvero rilassante e rigenerante, così come dovrebbe essere uno scrub che si rispetti!

Uno scrub perfetto… ci siamo mai chieste come dovrebbe essere? Quali sono gli accessori indispensabili per l’esfoliazione della pelle e che cosa deve assolutamente esserci in uno scrub del corpo, del viso, delle mani o dei piedi efficace? Vediamo tutto punto per punto.


  1. Prima di tutto, un scrub perfetto non deve essere aggressivo. Il termine “scrub”, infatti, suggerisce lo strofinio e un certo grado di abrasione dei tessuti per rimuovere le cellule morte. Ebbene, se in un certo senso ciò corrisponde a verità, è anche vero che lo scrub perfetto deve esfoliare e non graffiare o irritare. Tutti gli scrub, siano essi per il corpo, il viso, le mani o i piedi, contengono un ingrediente esfoliante.
  2. Oltre la parte esfoliante, lo scrub ha poi la parte idratante che è generalmente composta da olii, creme idratanti e detergenti. Olio, burro, yogurt, spuma, sapone, o glicerina fanno la differenza sull’efficacia del prodotto e dell’uso che ne andremo a fare.
  3. Infine, lo scrub è composto da un ultimo gruppo di ingredienti, che sono rappresentati dagli oli essenziali, vitamine A, D ed E, aloe vera, argille, petali secchi come quelli di rosa e calendula, allantoina, alghe e tanti altri ingredienti che danno fragranza e profumazione differente ad ogni scrub.

Thalasso Scrub Rimodellante

17.80 € 14.10 €
Sconto del 21%

Guanto Scrub Juta Ecologico

Braun Face Spazzola Esfoliante Pulizia Profonda Viso

19.99 € 19.19 €
Sconto del 4%

Scrub per mani, piedi, viso e corpo: accessori

Vari tipi di spazzola per lo scrub e alcune spugne, come ad esempio il famoso guanto di crine di cavallo, sono accessori che migliorano molto la riuscita di un perfetto scrub. Anche i saponi giocano un ruolo fondamentale nella riuscita di un buono scrub che riattivi l’attività cellulare e micro-circolatoria.

Accessori per lo scrub corpo: Sisal e spugne

Per il corpo, ad esempio, il sapone nero, applicato a tutto il corpo durante il bagno favorisce l’esfoliazione soprattutto se applicato utilizzando un apposito guanto in crine di cavallo. Il sapone nero è un sapone realizzato con pasta di olive e sali minerali, dalla consistenza morbida ma ruvida e granulosa.

Il Sisal è una fibra vegetale ottenuta dall’Agave Sisaliana, una pianta succulenta della famiglia delle Agavaceae. I prodotti di sisal sono al 100% scrubber naturali, altamente sostenibili ed eco-friendly.

A questi, si aggiungono le spugne naturali di mare che sono adatte ad uno scrub più leggero e delicato e che aiutano ad eliminare le cellule morte in modo nturale e senza irritazioni.

La spazzola per lo scrub e il guanto di crine aiutano a rimuovere delicatamente ed efficacemente il tessuto morto e i peli incarniti. La frizione di olio di argan, infine, è particolarmente apprezzata per le sue proprietà cosmetiche, e nutritive.

La spugna luffa è adatta sia per lo scrub del corpo sia per quello del viso. La sua particolare forma cilindrica aiuta ad eliminare le cellule morte in modo ergonomico.

Scrub viso: accessori adatti

Sulle zone più sensibili, come ad esempio il viso, è necessario affidarsi a prodotti di comprovata delicatezza ed equilibrio per lo scrub viso. Meglio non esagerare con i prodotti fai da te e puntare più sull’effetto peeling.

Per quanto riguarda gli accessori per il peeling, le spugne adatte a fare uno scrub viso sono spugne naturali con alveoli, come ad esempio le spugne Calypso, che esistono in 4 versioni per le diverse esigenze: Natural Love, Natural Gommage, Natural Peeling e Natural Massage. Queste spugne hanno la particolarità di fare molta schiuma, idratare e massaggiare dolcemente il viso mentre lo puliscono dalle impurità.

Per chi ama la tecnologia, invece, c’è Sonic System Purifying Cleansing Brush di Clinique. Si tratta di un apparecchio di pulizia per la pelle estremamente innovativo e tecnologico. Grazie al contributo dei dermatologi, Clinique ha sviluppato un sistema di pulizia della pelle sicuro, delicato ed efficace per tutti i tipi di pelle. La testina della spazzola dalla forma ovale è stata specificamente concepita per permettere una pulizia accurata delle zone del viso più difficili da raggiungere quali l’attaccatura dei capelli, la base del naso e il mento.

Ci sono poi le salviette per il peeling, formulate per detergere ed eliminare punti neri e sebo in eccesso. Ad esempio, quelle di Kiko, Scrub & Peel sono perfette.

Scrub mani e piedi: spugne esfolianti e prodotti rigeneranti

L’azione meccanica del sale e dello zucchero, uniti a olio o miele, è perfetta per fare lo scrub delle mani o dei piedi. Nel caso dei piedi bisogna poi usare tutti gli accessori per le “coccole della pedicure” come la pietra pomice poichè i calli non possono essere eliminati dal solo scrub.

In quanto ad accessori, l’ideale è la spugna esfoliante a forma di striscia che permette di massaggiare la pianta del piede in modo comodo e veloce.

Per le mani si consiglia di usare dei prodotti altamente idratanti come gli scrub a base di noccioli di pesca o di mandorla perchè sono lenitivi. L’olio di oliva, infine, è un toccasana di bellezza per mani maltrattate e stanche!

Potrebbe interessarti anche