18 Febbraio 2013 |

Ceretta brasiliana inguine: la depilazione per l’intimo più amata dalle star di Hollywood

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Arriva dal Brasile, ma è negli Stati Uniti che è diventata un vero e proprio must-have per molte donne dello spettacolo. E’ la ceretta brasiliana, un tipo di depilazione che spopola ormai tra le Star hollywoodiane e non solo.

Ma cos’è esattamente?

La depilazione brasiliana altro non è che la depilazione intima e può essere intesa come depilazione totale o come parziale, lasciando una “piccola striscia di peli” nella zona anteriore. Generalmente si opta per questo tipo di depilazione in vista dell’arrivo dell’estate, quando, per indossare bikini e costume da bagno, questa scelta può risultare senz’altro più comoda.

Ma come è meglio praticare questa depilazione? E quali possono essere i suoi vantaggi e svantaggi?

Come già detto, la brasilian wax nasce proprio in Brasile, dove le donne del luogo, passando gran parte della giornata in bikini ritenevano più pratica la depilazione totale della zona intima.

Le sorelle brasiliane Padilha poi, titolari dell’Istituto di Bellezza Newyorkese J. Sisters International, iniziarono a proporla nel loro Centro Estetico, svelando questo piccolo segreto di bellezza che in poco tempo è diventato qualcosa di assolutamente indispensabile per diverse Star.

Tra queste ci sono i nomi di Gwyneth Paltrow, Madonna, Naomi Campbell e Jennifer Aniston le cui dichiarazioni vanno dal : “mi ha cambiato la vita” al “mai più senza”.

Cosa avrà di speciale questo tipo di ceretta?

Le sue seguaci la considerano estremamente pratica ed igienica;  anche esteticamente, essa da un immagine più pulita e “in ordine”.

Se scegliete di fare questo tipo di ceretta però ci sono degli importanti accorgimenti da tenere in considerazione.

Trattandosi di una zona molto delicata, è ovvio che, la pelle è più sensibile e quindi anche la soglia del dolore è più bassa. Si tratta di una depilazione abbastanza dolorosa, e può quindi essere utile:

  1. Idratare la pelle nel periodo precedente e successivo la ceretta, con olii lenitivi
  2. Non assumere alcol, caffè, aspirina nel giorno precedente
  3. Non indossare abiti aderenti nella zona dell’inguine prima e dopo la ceretta
  4. Effettuare un gommage con cosmetici a base di acidi della frutta nel giorno precedente
  5. Non utilizzare il rasoio per non ispessire i peli
  6. Non bere troppo prima della ceretta per evitare piccole perdite causate dallo strappo o dal dolore
  7. Per effettuare la ceretta, scegliere se possibile, i giorni successivi il ciclo, quando la pelle è meno sensibile
  8. Non radersi o fare altre depilazioni per almeno 2 settimane, in modo che i peli siano di una lunghezza sufficiente
  9. Per quanto riguarda i metodi per effettuare la brasilian wax, ve ne sarebbero diversi, ma alcuni di questi sono vivamente sconsigliati

Ceretta a freddo o a caldo?

La più utilizzata, e senz’altro più efficace e meno dolorosa è quella a caldo. Potete effettuarla in tutti i centri estetici, l’importante è che l’estetista utilizzi spatole sterilizzate per stendere la cera, dato che entra a contatto con le zone intime. Lascia la pelle molto liscia e per diverse settimane.

Negli ultimi tempi, molte sono state conquistate da un tipo di depilazione a freddo proveniente dall’Oriente che si pratica con un composto a base di zucchero, limone e acqua.

Questo tipo di tecnica rispetta capillari ed è più approfondita e accurata, ma è più costosa e più lunga da effettuare e non è ancora reperibile in tutti i Centri Estetici.

Rasoio si o no?

Alcune possono essere imbarazzate dal fare la ceretta presso l’estetista e ricorrono così all’uso del rasoio; in questo modo si evita il dolore della ceretta, ma come risaputo, la lametta irrobustisce il pelo, che risulta poi più difficile da estirpare successivamente. Se lo fate, scegliete comunque dei rasoi adatti e multi-lama.

Si può usare la crema depilatoria?

E’ sconsigliato l’uso di creme depilatorie che avendo un altro contenuto di agenti chimici, possono provocare forti irritazioni in una zona particolarmente sensibile.