27 Agosto 2019 |

Struccante bifasico alla camomilla fai da te, ecco come farlo in poche mosse

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Struccante bifasico fai da te, come preparare in casa un detergente delicato alla camomilla, perfetto anche per le pelli sensibili.

La ricetta del detergente bifasico molto delicato sulla pelle che consente senza troppa fatica di rimuovere tutte le tracce di trucco

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: struccarsi è molto importante, per il semplice motivo che molti cosmetici per il trucco possono risultare aggressivi, soprattutto sulle pelli delicate.

Bisognerebbe sempre struccarsi non soltanto prima di andare a letto, ma anche quando rientrate dall’ufficio e sapete già che non metterete più un piede fuori dalla porta.

Di solito usiamo salviette struccanti, latte detergente o struccante bifasico. La scelta dell’uno o dall’altro, oltre che da un’esigenza di comodità personale, dipenderà anche dal tipo di pelle, ma lo struccante bifasico senza dubbio è quello che meglio può adattarsi ad ogni esigenza.

Cos’è lo struccante bifasico

I detergenti bifasici rimuovono il trucco in due passaggi utilizzando uno strato a base d’acqua e uno a base di olio. Sono adatti a tutti i tipi di pelle e rimuovono tutti i tipi di trucco. Inoltre sono gli unici detergenti per il viso in grado di rimuovere completamente i mascara impermeabili.

Il mascara waterproof ha bisogno di olii per essere rimosso completamente e ecco perché lo struccante bifasico è particolarmente indicato grazie anche all’azione emolliente che protegge il contorno occhi, zona particolarmente delicata del viso, spesso soggetta a rossori.

Ecco perché oggi vogliamo svelarvi qualche ricetta per realizzarlo direttamente a casa.

Ricetta dello struccante bifasico fai da te alla camomilla

  • 60 g di acqua distillata
  • 1 bustina di infuso di camomilla
  • 20 g di olio di semi
  • 8 g di olio di ricino
  • 8 g di olio di mandorle dolci

Versate l’acqua distillata in un pentolino e portatela a ebollizione. A questo spunto immergete l’infuso di camomilla nell’acqua bollente e lasciate in infusione per 20 minuti circa. Nel frattempo in una ciotola mescolare l’olio di ricino con quello di semi e aggiungete anche quello di mandorle continuando a mescolare fino a quando i tre prodotti non si saranno bene amalgamati tra loro.

Appena l’infuso si sarà raffreddato unitelo al composto di oli e mescolate per bene prima di versarlo in un contenitore adeguatamente sterilizzato. Et voilà, il vostro struccante bifasico fai da te è pronto.

Va agitato prima dell’uso per consentire a tutti gli ingredienti di essere sempre presenti in misura corretta.

LEGGI ANCHE:

I migliori struccanti della prossima stagione: tutte le novità