Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Le più belle frasi sul mare per prepararsi alle vacanze

Società - 11 giugno 2018

Frasi sul mare, le più belle per prepararci alle vacanze estive sempre più imminenti! Elemento naturale che da sempre affascina l'umanità, il mare è al centro di bellissimi aforismi: riscopriamo i più intensi.

L’estate sempre più vicina, il caldo, la spiaggia, il sole e… il mare! Amatissimo non solo durante la bella stagione, il mare ha ispirato poeti, cantori, pittori e musicisti per quel suo essere misterioso, cupo o cristallino, per avere il potere di evocare suoni e sogni lontani. Con le vacanze sempre più vicine vogliamo ricordare alcuni aforismi che lo celebrano, per non dimenticare mai la sua bellezza e potenza ed essere sempre grati di poter godere di uno spettacolo naturale così unico!

Alessandro Baricco, Oceano Mare

9.00 € 7.65 €Sconto del 15%

Scopri su Amazon

Ernest Hemingway, Il vecchio e il mare

12.00 € 10.20 €Sconto del 15%

Scopri su Amazon

Pablo Neruda, Cento sonetti d’amore

12.00 € 10.20 €Sconto del 15%

Scopri su Amazon

Gli aforismi più belli sul mare

  1. Il mare è senza strade, il mare è senza spiegazioni. (Alessandro Baricco)
  2. Quando i miei pensieri sono ansiosi, inquieti e cattivi, vado in riva al mare, e il mare li annega e li manda via con i suoi grandi suoni larghi, li purifica con il suo rumore, e impone un ritmo su tutto ciò che in me è disorientato e confuso (Rainer Maria Rilke)
  3. I gesti del nuoto sono i più simili al volo. Il mare dà alle braccia quella che l’aria offre alle ali; il nuotatore galleggia sugli abissi del fondo. Erri De Luca)
  4. Quando si è fragili emotivamente, basta guardare un panorama, ascoltare il suono del mare e ricordarsi il volto delle persone con cui siamo stati fino a qualche istante prima (Banana Yoshimoto)
  5. Per me il mare è un continuo miracolo; i pesci che nuotano – le rocce – il moto delle onde – le navi, con gli uomini a bordo. Che miracoli più sorprendenti ci possono essere. (Walt Whitman)
  6. Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. (Pablo Neruda)
  7. Sono logoro di anni, e stanco. Ma non posso escludere che esista vicino a me una spiaggia, e una giornata piena di sole, e una disobbedienza che mi farà balzare come da giovane dalla mia poltrona di vecchio, e mi farà correre verso quel mare, gioioso e accogliente, anche se fosse l’ultima ora della mia vita. (Stefano Benni)
  8. Secondo alcune leggende, il mare è la dimora di tutto ciò che abbiamo perduto, di quello che non abbiamo avuto, dei desideri infranti, dei dolori, delle lacrime che abbiamo versato (Osho)
  9. Il mare che ieri era un torbido fondo di nuvola ai margini del cielo, si fa una striscia d’un cupo sempre più denso ed ora è un grande urlo azzurro al di là d’una balaustra di colline e case (Italo Calvino)
  10. Il mare è un antico idioma che non riesco a decifrare. (Jorge Luis Borges)

Articolo scritto da: Elisa

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA