Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Alla scoperta del crowd work: ecco le piattaforme per guadagnare con prodotti creativi

Società - 16 maggio 2018

Avete mai sentito parlare del crowd work? Si tratta di piattaforme per guadagnare facendo lavori creativi, che troppo spesso vengono chiamati “lavoretti”.

Il crowd work riguarda tutte quelle attività creative che alcune di noi fanno a casa nei ritagli di tempo e che ora possono fruttare qualche guadagno in modo semplice e sicuro.

Con queste piattaforme chiunque può mettere in vetrina ciò per cui sta studiando per fare un po’ di esperienza, creare un portfolio, farsi notare dalle aziende e creare una rete di contatti con chi vuole fare la graphic designer, la digital strategist, l’architetto e tanto altro.

Alle volte è difficile andare a caccia di clienti e per questo è fondamentale sfruttare un canale così ricco di flusso: su questi portali le aziende lanciano un brief e i professionisti del settore propongono un’idea, quella selezionata per essere realizzata riceve il compenso pattuito.

Tra i nomi che vi segnaliamo dove mettervi alla prova ci sono BestCreativity, la prima piattaforma italiana di crowd work in Italia per i creativi, Topcoder, la più grande piattaforma di crowd work del mondo, e Twago, perfetta per chi si occupa di programmazione, graphic design, traduzioni o marketing online.

Da non perdere anche BeCrowdy, una specie di Kickstarter per i progetti creativi, che vi permette di pagare le risorse che vi servono per realizzare, ad esempio, un documentario o un videoclip, e GoPillar, ideale per un architetto o un interior designer a caccia di nuovi clienti.

I principali vantaggi delle piattaforme di crowd working riguardano l’indipendenza e l’autonomia di gestione: potete decidere voi quando, come, da dove lavorare, scegliendo l’input e l’azienda che preferite in base alle vostre competenze, definendo anche la deadline di consegna del progetto e il compenso.

Si tratta di un ottimo modo per arrotondare, che potete gestire in modo flessibile e come volete voi. D’altro canto, non stiamo parlando di un guadagno sicuro e fisso e il rischio di dedicarvi a numerosi progetti senza ricevere una ricompensa economica è dietro l’angolo. Fateci un pensierino e scoprite questa nuova possibilità di guadagno!

Leggi anche:

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA