Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Fuorisalone 2018, le installazioni e gli allestimenti da non perdere in giro per Milano

Società - 18 aprile 2018

Tutti pazzi per il Fuorisalone 2018 ricco di installazioni e gli allestimenti da non perdere . Questo aprile più che mai, andare in giro per Milano è davvero una bellissima avventura all'insegna del design e della creatività!

In occasione del Salone del Mobile di Milano, ormai da diversi anni anche il Fuorisalone attrae folle di designer, architetti, acquirenti e curiosi da tutta Italia e da tutto il mondo. Anche quest’anno le cose interessanti da vedere dal 17 al 22 Aprile 2018 al Fuorisalone, sono così tante che non si andrebbe nemmeno a dormire! Ecco gli eventi must see da non perdere assolutamente e tutte le installazioni e gli allestimenti per il Fuorisalone 2018!

Dove si svolge il Fuorisalone 2018

Sebbene fino a qualche tempo fa si trattava soltanto di un Fuorisalone quasi interamente svolto in via Tortona, oggi gli artisti del Fuorisalone riempiono la città di idee e novità, con accompagnamento di feste e musica, quasi sempre gratis. Come hanno spiegato gli organizzatori proprio in questi giorni, infatti, anche il Fuorisalone, parallelamente alla Fiera, cresce e si rinnova ogni anno. Ad esempio, quest’anno sono stati ri-organizzati prima di tutto gli 11 principali distretti del design del Fuorisalone 2018 che saranno:

  1. Tortona Design Week
  2. Nuovo Rainbow District
  3. Zona Santambrogio
  4. Lambrate District
  5. I due Ventura Future e Centrale
  6. Porta Venezia in Design
  7. Bovisa Design District
  8. MonteNapoleone Design Experience
  9. 5vie Art + Design
  10. Brera Design District
  11. Isola Design District.

Nell’ambito di questi distretti, sparsi per la città, ecco le installazioni e gli allestimenti da non perdere per il Fuorisalone 2018!

Il softwear di Google

All’interno dello Spazio Rossana Orlandi, Google presenterà il suo progetto Softwear, che è l’integrazione dei prodotti hi-tech con gli oggetti di uso quotidiano attraverso la ricreazione di ambienti domestici e degli arazzi realizzati da TextielLab.

Il parco giochi 3D di Caracol Studio

All’ombra del Bosco Verticale, in via Gaetano de Castilla 26, sorgerà un parco giochi speciale, completamente realizzato in 3D. A stamparlo per tutta la durata del Salone del Mobile 2018 sarà un braccio meccanico in movimento che promette di affascinare grandi e piccini.

Il SuperDesignShow 2018

In via Tortona 27 ci saranno mostre e rassegna di grandi designer, tra cui il giapponese Nendo, per raccontare le migliori soluzioni anti-inquinamento esistenti, le città intelligenti e tanto altro.

Il cortile dell’Università Statale

La rivista di design Interni invita designer da tutto il mondo a inventarsi un modo per interagire con gli spazi dell’Università.

Il Lavazza Tiny Bar dreamed by TOILETPAPER

Si tratta di una caffetteria effimera che animerà la Mediateca Santa Teresa, nel cuore di Brera. Protagonista sarà la nuova macchina per l’espresso Lavazza Tiny! Per l’occasione sarà svelata in anteprima la versione Lavazza Tiny dreamed by TOILETPAPER – Lipsticks Edition.

La villa di Gio Ponti

Una storica villa progettata negli anni 30 da Gio Ponti in via Randaccio 5 si trasformerà in universo rosa grazie a Stranger Pinks grazie alla collaborazione conArtemest. Un décor pink-only che celebra la donna attraverso allestimenti e complementi d’arredo rosa.

Brera Design Night

Be Human: progettare con empatia, questo il tema per i tantissimi eventi sparsi nei più bei palazzi e luoghi della zona (Palazzo Clerici, palazzo di via Palermo 1, Mediateca Santa Teresa) dove ci sarà anche l’attesissima notte bianca del quartiere, la Brera design night prevista per venerdì 20 aprile.

La discoteca di Gufram

Si tratta di una discoteca surreale e visionaria nel cuore di Brera ideata da Charley Vezza, creative director del brand, che custodisce al suo interno pezzi dal sapore vintage ispirati all’inconfondibile estetica del design da discoteca.

Ventura Centrale

Confermata per il secondo anno l’apertura dei magazzini della Stazione Centrale, in via Ferrante Aporti 15 (lato destro della stazione), Ventura Centrale è uno spazio immenso, rimasto abbandonato per decenni, dove un tempo c’erano i depositi delle ferrovie. Qui andrà in scena “un mix eclettico di design contemporaneo, fatto di marchi emergenti e affermati”.

I morsi di design di Panini Durini

Panini Durini ospiterà all’interno dei suoi principali locali milanesi, il progetto Bites of Design, realizzato con la Galleria Deodato Arte e ricco di installazioni creative a tema food.

Alcova, l’ex pasticceria Cova

La storica ex fabbrica dei panettoni Cova in via Popoli Uniti 11, in zona Loreto, apre per la prima volta le sue porte al pubblico con il nome di Alcova. L’ex-fabbrica, in parte invasa da vegetazione spontanea, ospita i progetti di designer e gallerie impegnate nella ricerca sui temi del vivere e dell’abitare contemporaneo.

Leggi anche:

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA