Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Dallo street food ai dessert salati, ecco le tendenze gastronomiche 2018 che ci conquisteranno

Società - 13 marzo 2018

Scopriamo insieme le novitàfood per il 2018: ecco le tendenze gastronomiche da non perdere! Street food, attenzione alla salute e allo spreco e dessert salati sono solo alcuni dei trend più in voga in campo culinario.

AWS Access Key ID: AKIAJHOTDZCWIDJIMRTQ. You are submitting requests too quickly. Please retry your requests at a slower rate.

Trend, anticipazioni, ossessioni e novità nel campo della gastronomia sono all’ordine del giorno e il 2018 fa presagire la presenza di tante tendenze che gli amanti della buona tavola non potranno perdere.

Street food. Le migliori ricette del cibo di strada

22.00 € 18.70 €Sconto del 15%

Scopri su Amazon

La buona cucina salutare. Un ricettario goloso con gli alimenti che fanno bene

19.90 € 16.91 €Sconto del 15%

Scopri su Amazon

Dalle influenze che arrivano oltreoceano ai rinnovati stili di vita dei consumatori, dalla cucina sempre più ricercata a quella che non rinuncia alla tradizione, ecco le tendenze gastronomiche 2018 che ci conquisteranno!

Street food

Si riconferma una dei trend imperdibili lo street food, amato soprattutto per il suo stile easy, per i sapori genuini, per l’esperienza culinaria e di fruizione che offre. I food truck tematici hanno acquisito negli ultimi mesi un grandissimo successo in città come Milano, portando la cultura del cibo di strada persino nei ristoranti. Parole d’ordine: creatività, freschezza e qualità delle materie prime! Non solo street food italiano, ma anche straniero: l’arepa venezuelana, tipico pane di mais farcito a piacere, vedrà la sua grande ascesa nel 2018.

Cucina salutare

Una delle tendenze degli ultimi anni è un occhio di riguardo alla salute quando si parla di cibo. Sono tanti gli chef e i brand del settore alimentare che collaborano con i nutrizionisti per creare dei menu che sposino in modo gustoso l’attenzione alla salute e alle proprietà degli ingredienti che molte persone hanno iniziato a mostrare. Miso, kombucha, kimchi e yogurt sono solo alcuni degli alimenti di cui sentiremo parlare nel corso dell’anno e che rientrano alla perfezione nella cucina salutare saporita e gustosa. Non perde colpi nemmeno la cucina vegana, che lascia grande spazio alle buddha bowls, ciotole di ispirazione orientale molto colorate perché ricche di verdure, fiori, legumi, frutta secca e avocado.

Chef etici e impegnati

Sono numerosi gli chef che dimostrano impegno e interesse per le tematiche di tipo ambientale e sociale, andando al di là di quella che è la “semplice” cucina. Massimo Bottura è un esempio di cucina stellata italiana che si spende per la lotta allo spreco alimentare, anche grazie al suo libro Il Pane è Oro, utile guida per realizzare piatti che utilizzano gli scarti in cucina per preparare piatti straordinari. Di recente è stato anche istituito il Basque Culinary World Prize per premiare gli chef impegnati in progetti positivi ed esemplari, in grado di influenzare la società attraverso la gastronomia.

Il grande ritorno del pane

Dopo essere stato considerato un alimento poco prezioso e una fonte di carboidrati superflua, il pane sta vivendo un periodo florido nel campo della gastronomia. Chef, panettieri, food blogger e appassionati di cucina stanno riscoprendo l’antica arte della panificazione, utilizzando farine di grani antichi, producendo farine artigianali e abbandonando la via della panificazione industriale.

Cucina etnica

La cucina etnica ha trovato, negli anni, un suo spazio d’onore tra le tendenze culinarie più importanti e anche ora si attesta tra i trend food 2018 da non perdere. Le aspettative più grandi sono per la cucina indiana che nel corso del tempo sta crescendo sempre di più con l’obiettivo di classificarsi tra le cucine gourmet. Gaggan Anand sta dimostrando come sia possibile rimodernare i piatti indiani rendendoli contemporanei, così come stanno facendo anche i ristoranti Gunpowder a Londra e Badshah a New York.

Dessert salati

Per qualcuno potrà sembrare un controsenso, ma è da un po’ di tempo che si sente parlare di dessert salati. Ebbene sì, sono molti gli chef che portano la creatività nella propria cucina inserendo ingredienti salati nella preparazione dei dolci. Ad esempio, lo chef francese David Toutain propone nel suo ristorante parigino una crema di cavolfiore e cioccolato bianco con sorbetto al latte di cocco che pare essere strepitosa!

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA