Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Bromance, cosa c'è da sapere sull'amicizia al maschile

Società - 27 ottobre 2017

Si chiama bromance ed è un fenomeno tutto americano che si è diffuso in tutto il mondo. Ecco cosa c’è da sapere sull’amicizia fraterna fra uomini che spesso mette in secondo piano mogli e fidanzate.

Gli uomini preferiscono gli uomini, almeno quando si tratta di condividere tempo libero e divertimento. Secondo una ricerca, gli uomini trovano maggiore appagamento nel rapporto con gli amici maschi più stretti che in quello con la partner. Vediamo tutto quello che c’è da sapere sul fenomeno bromance e come funziona l’amicizia al maschile.

Secondo questo studio, ma non servono certo dati scientifici per capirlo, gli uomini si sentono più a loro agio con altri uomini che con le donne, soprattutto quando si tratta di esprimere sentimenti ed emozioni, e più si è giovani più le cose funzionano in questo modo, ma non ne sono immuni neanche i soggetti over 40. Probabilmente funziona allo stesso modo tra le donne, anche se di recente sono sempre più quelle che preferiscono rifugiarsi tra le braccia di un amico omosessuale.

La parola bromance è stata usata la prima volta negli anni ’90 dal giornalista David Carnie in ambito sportivo per definire il profondo legame d’amicizia che lega gli uomini che praticano lo stesso sport, un rapporto che mette insieme la condizione emotiva “romance” con il ruolo di fratello, quello che gli uomini scelgono senza che un legame di sangue glielo imponga.

Insomma, i bromance nel mondo sono in costante aumento: oggi un uomo preferisce passare una serata insieme ad un amico fraterno, anche a costo di mettere da parte la propria fidanzata, una cosa che le consorti non amano e che spesso porta persino a sviluppare una sorta di gelosia.

Cosa fanno gli uomini quando stanno insieme? Niente di diverso rispetto a quello che facciamo noi donne: parlano di sesso, bevono birra, giocano ai videogiochi, si incontrano al calcetto e si riuniscono la sera in palestra, magari chiudendo la giornata con un aperitivo.

LEGGI ANCHE:

Amicizia tra uomo e donna, non esiste lo conferma la scienza

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA