Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Bilinguismo, ecco perchè conoscere più lingue ci rende più intelligenti

Società - 24 agosto 2017

Vi siete mai chiesti come mai conoscere più lingue rende più intelligenti, ecco i vantaggi del bilinguismo e le ricerche che confermano che chi riesce a esprimersi in più lingue straniere è effettivamente più in gamba.

Il bilinguismo, ovvero la capacità di esprimersi in due diverse lingue, è ormai fondamentale nella vita di ogni individuo. Recenti studi però hanno sottolineato come il conoscere più lingue ci rendere più intelligenti, motivo per cui è bene che i bambini le studino fin da piccoli. Vediamo perché il bilinguismo rende più intelligenti.

Il cervello delle persone bilingue opera, rispetto agli individui che parlano una sola lingua, in modo diverso. Infatti esso è sottoposto ad uno sforzo costante al fine di utilizzare correttamente un sistema linguistico diverso. Dover memorizzare regole e vocabolario, inoltre, migliora la memoria ed è per questo motivo che i poliglotti hanno una migliore attitudine nel ricordare le cose.

La capacità di utilizzare più sistemi linguistici contemporaneamente aiuta il proprio cervello ad adattarsi rapidamente a nuove situazioni. Proprio per tale motivo si riscontra spesso nelle persone capaci di parlare più lingue una perspicacia innata.

Ogni sistema linguistico ha delle proprie regole e, come tali, vanno rispettate ed applicate correttamente. Chi parla più lingue, solitamente, mostra questa attitudine nel prendere le giuste decisione mediamente più velocemente rispetto a chi non conosce una seconda lingua. Inoltre, questa loro attitudine nel comunicare li aiuta ad esprimersi meglio verso i propri interlocutori.

Recenti studi, inoltre, hanno evidenziato come l’apprendimento di una seconda lingua allontani, o comunque rallenti, fenomeni di Alzheimer e demenza senile. Tutto questo è frutto del continuo allenamento che il cervello subisce nel dover pensare velocemente e tradurre, a voce o in scrittura, sempre applicando regole e vocaboli.

LEGGI ANCHE:

5 miti da sfatare sull’apprendimento delle lingue straniere

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA