Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

5 cose da buttare con l'inizio del nuovo anno

Società - 2 gennaio 2017

Quali sono le 5 cose da buttare con l'inizio del nuovo anno per cominciare il 2017 nel migliore dei modi? Ecco alcuni consigli utili per fare un po' di pulizia e fare spazio alle novità in arrivo!

Com’è il detto? Anno nuovo, vita nuova! Ecco, abbiamo deciso di prendere spunto da questo motto per fare spazio a nuovi orizzonti, iniziando proprio con una selezione delle 5 cose da buttare con l’inizio del nuovo anno per fare anche una sorta di ordine e pulizia mentale e cominciare il 2017 con uno spirito più positivo.

Dagli oggetti che non utilizziamo più ai soprammobili impolverati, passando per i vestiti che forse prima o poi torneranno di moda, non c’è niente di meglio di una bella pulizia per iniziare il 2017 con il piede giusto, libere da oggetti inutilizzati e superflui. Ecco da dove cominciare!

1. Eliminare i vestiti che non usate

Perché tenere gli armadi pieni di vestiti che non usate? E non stiamo parlando di eliminare i vestiti vecchi e passati di moda, ma anche di quelli che portano ancora il cartellino, di quegli abiti acquistati in un momento di entusiasmo ma che non vi hanno mai convinto abbastanza da meritarsi un giro fuori dall’armadio. Gli abiti nuovi o in buono stato possono essere anche un bene prezioso per chi ne ha bisogno e potete quindi donarli a delle associazioni che si occupano della raccolta di indumenti usati.

2. Buttare vecchi dispositivi tecnologici

Dai vecchi cellulari inutilizzati alle piastre per capelli di mille anni fa, dai pezzi di ricambio del computer al vecchio phon, passando per i caricabatteria del tuo primo cellulare, perché tenere tutti questi oggetti e dispositivi che non riutilizzeremo mai? Armatevi di coraggio e pazienza e aprite quel cassetto una volta per tutte: potrà essere uno spazio in più per i nuovi acquisti del 2017!

3. Svuotare la dispensa

Tutti noi in fondo agli armadietti e alle credenze abbiamo una serie di prodotti in scatola che abbiamo persino dimenticato di avere. Conserve, spezie, legumi in scatola, confezioni di pastina, infusi e tutti quegli articoli “a lunga conservazione” possono giocare un brutto scherzo e farci credere di avere ancora un sacco di tempo per consumarli. Bene, è giunto il momento di archiviarli definitivamente!

4. Gettare i cosmetici scaduti

Anche se molte di noi non ci pensano, i trucchi, in media, non durano più di un paio d’anni e perciò sarebbe bene prestare un po’ di attenzione a non utilizzare smalti, rossetti, ombretti e fondotinta dopo la data di scadenza, soprattutto se sono già aperti. Buttando via i cosmetici scaduti, poi, potrai guadagnare spazio prezioso e fare un po’ di ordine nei cassetti e nella tua trousse di bellezza.

5. Eliminare gli oggetti spaiati

Non c’è cosa più inutile degli oggetti spaiati, un inutile ingombro che riempie armadi, credenze e cassetti con elementi che non possono essere usati da soli. Tra gli spaiati più famosi ci sono sicuramente i calzini, ma ne esistono anche tanti altri che magari danno meno nell’occhio: coperchi, bicchieri, tazzine, federe, guanti e più di quanto possiate immaginare. Date un bel colpo di spugna e tenete solo i servizi completi e gli oggetti appaiati!

 

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA