Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Eliminare l'eccesso di zuccheri dal corpo in pochi giorni, ecco come fare

Salute - 20 febbraio 2018

Se avete mangiato troppi zuccheri e sentite la necessità di disintossicarvi potete attuare un piano d’attacco e intervenire per smaltirli rapidamente.

Una dipendenza da zuccheri e carboidrati può causare aumento del peso corporeo e numerosi disturbi di salute e, proprio per questo motivo, sarebbe opportuno limitarne il consumo e scoprire come disintossicarsi dagli zuccheri in modo efficace.

Secondo gli esperti è possibile disintossicarsi dallo zucchero in tre giorni evitando fastidiosi effetti collaterali come iperattività, depressione, infezioni da funghi, mal di testa e sonnolenza, ma anche l’insorgere di malattie cardiache e diabete di tipo 1 e 2.

Ma come smaltire lo zucchero nel sangue? Iniziando sicuramente dall’alimentazione. Il primo passo per capire come eliminare lo zucchero dalla dieta comincia proprio dalle abitudini alimentari e dallo stile di vita. Bisogna certamente cominciare bevendo molta acqua per qualche giorno e iniziare a consumare cibi poveri di zuccheri non solo a pranzo e a cena, ma anche a colazione.

Potete introdurre nella vostra dieta alcuni cereali e della frutta secca, come mandorle e avena, aggiungendo carne bianca o carne magra, pesce, semi e verdure. Fate spazio a riso integrale e a zuppe di verdure a foglia verde, inserendo anche grassi sani, come avocado e olio d’oliva. Evitate invece le fonti di carboidrati raffinati come pasta, pane bianco, prodotti da forno e bibite gassate.

Lo sport è il secondo passaggio fondamentale della disintossicazione da zuccheri perché fare movimento tutti i giorni aiuta a bruciare lo zucchero in eccesso nel sangue in modo sano e semplice.

Il terzo step consiste nel resistere ai sintomi da disintossicazione da zucchero, una vera e propria astinenza. Durante questo periodo, infatti, potrete accusare tristezza, mal di testa, debolezza e una voglia improvvisa e incontrollabile di mangiare dei dolci.

Per non accusare troppo questo cambio di alimentazione si consiglia di eliminare gradualmente gli zuccheri dalla dieta, togliendo un prodotto alla volta. E se proprio avete voglia di un dolce, optate per un cucchiaino di cacao amaro, in grado di togliere lo sfizio e di far passare la voglia di dolce in modo sano.

Leggi anche:

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA