Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Tutto quello che c'è da sapere sulla lucuma, il frutto sudamericano ricco di vitamine

Salute - 6 ottobre 2017

Alimentazione sana: lucuma, tutto quello che c'è da sapere su questo frutto sudamericano ricco di vitamine e sali minerali. E' ottima per ricette dolci, a basso indice glicemico e perfetta per diabetici e celiaci: la lucuma è una miniera di virtù!

La nostra alimentazione può essere arricchita con prodotti genuini e sani che arrivano da altri Paesi; è il caso della lucuma, un frutto originario del Perù e coltivato anche in Ecuador e Cile, molto ricco di vitamine. E’ un frutto che ha un aspetto oblungo, non molto grande, di colore beige intenso quando è maturo, ha un sapore dolciastro che ricorda lo sciroppo d’acero. La polpa è farinosa, giallo intenso, asciutta e dalla sua essiccazione si ricava una polvere ricchissima di virtù salutari, tanto da essere definita “oro degli Inca“.

Lucuma bio in polvere 500 grammi

14.12 €

Scopri su Amazon

Polvere di lucuma cruda bio

21.68 €

Scopri su Amazon

Mix superfood con lucuma

24.90 € 15.90 €Sconto del 36%

Scopri su Amazon

È proprio questa polvere che viene consumata e usata in molti modi in cucina, anche grazie alle tante virtù. La polvere di lucuma infatti è:

  • gluten free, dunque perfetta per i celiaci
  • ricca di potassio, ferro, calcio, magnesio, betacarotene e e vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5)

Inoltre, sia la polvere che la lucuma in frutto hanno:

  • effetti antiossidanti
  • effetti antiinfiammatori
  • capacità di abbassare il livello di colesterolo nel sangue

La polvere di lucuma, poi, viene usato in cucina come sostituto dello zucchero raffinato; ha un forte potete dolcificante ed è completamente naturale, dunque è ottima per preparare torte, biscotti, gelati, budini e creme. Ha un indice glicemico molto basso, quindi è perfetta anche per i diabetici e per chi è a dieta, anche perché l’intenso sapore dolciastro permette di usare piccole dosi per dolcificare i prodotti. È anche ricca di amido, per questo viene usata in sostituzione delle farine e di altri agglutinanti.

Articolo scritto da: Elisa

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA