Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

4 modi per riutilizzare le decorazioni e i fiori di una cerimonia

Matrimonio - 14 giugno 2016 Vedi anche: Preparazione al matrimonio, Ricevimento matrimonio

Volete scoprire 4 modi per riutilizzare le decorazioni e i fiori di una cerimonia? I fiori e gli addobbi floreali sono indispensabili per il giorno del matrimonio, tuttavia, è davvero un peccato che le varie composizioni floreali vengano messe via quando i fiori sono ancora freschi. Come fare allora a riutilizzare i fiori della cerimonia? Ecco alcuni consigli utili!


  • Le decorazioni floreali non possono proprio mancare durante le nozze: gli addobbi floreali e i fiori, con i loro colori e i loro profumi, regalano sempre un’atmosfera romantica ed eterea. Non a caso, non esiste un momento durante il giorno del sì in cui i fiori non siano presenti: dal bouquet della sposa agli addobbi floreali per la chiesa o il municipio, dalle composizioni floreali per l’auto degli sposi a quelle per i tavoli del ricevimento. Ma quali sono i modi per riutilizzare le decorazioni e i fiori di una cerimonia?
  • Riutilizzare i fiori di una cerimonia per il ricevimento

    fiori

    Riutilizzare i fiori di una cerimonia per il ricevimento nuziale è un modo per risparmiare sul badget, ma richiede sempre un po’ di attenzione in più: occorre pensare a composizioni floreali che siano versatili, ovvero che si prestino ad essere ricollocate altrove e soprattutto occorre riuscire a trasportare gli addobbi floreali dal luogo della cerimonia a quello della location dove si svolge il ricevimento. Per essere sicuri di riuscire in queste operazioni, chiedete pure aiuto al vostro fioraio di fiducia oppure fatevi aiutare da amici e parenti!

  • Centrotavola per le nozze
    Ad ogni modo, è possibile riutilizzare i fiori scelti per la chiesa anche per la location o per il ristorante. Perciò, assicuratevi sempre che il fiorista stesso si occupi, al termine della cerimonia, di portar via con sè le composizioni floreali, per poi sistemarle a dovere prima del vostro arrivo nella sala del ricevimento. Le composizioni delle balaustre possono diventare dei centrotavola per il ricevimento, mentre quelle destinate all’altare possono essere posizionate sui tavoli da buffet o sul tavolo degli sposi (ad ogni modo, chiedete sempre al parroco se è possibile farlo).

  • Riutilizzare i fiori dei banchi per la chiesa

    fiori per i banchi

    Per le decorazioni dei banchi per la chiesa scegliete pure delle composizioni floreali modeste, in modo che possano essere portate via facilmente. Ad ogni modo, queste composizioni floreali potranno essere riutilizzate per decorare il tavolo della confettata oppure potranno essere usate come centrotavola per tavoli della location.

  • Riutilizzare i fiori per l’auto degli sposi

    Fiori per l'auto degli sposi

    Le composizioni floreali per l’auto degli sposi possono essere riutilizzate per abbellire e decorare il tavolo degli sposi durante il ricevimento.

  • Riutilizzare le decorazioni floreali per le sedute

    Decorazioni per le sedute

    Gli addobbi floreali per le sedie degli invitati potranno essere ricollocati in parte per decorare il buffet dei dolci.

    Leggi anche:

    Addobbi floreali matrimonio: quali prezzi di mercato?

    Come conservare il bouquet della sposa dopo il matrimonio

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA