Festa della mamma Zecchino d'oro: le canzoni più belle

Festività - 10 maggio 2012 Vedi anche: Poesie Festa della Mamma

Ecco le più belle canzoni dedicate alla mamma dai bimbi dello Zecchino d'oro nelle varie edizioni. Oltre ai testi, vi proponiamo anche il video della quarantunesima edizione con la divertentissima "La mamma della mamma".

La mamma della mamma

Ha partecipato al 41mo Zecchino d’oro nel 2007

Noi se stiamo da soli facciamo disastri,
ci vuole qualcuno che resti con noi.
Papà che lavora, la mamma lavora,
ma allora chi resta con noi…
Solista:
C’è la mamma, della mamma
Che sta sempre con me, quando mamma non c’è
la mamma della mamma
Lei telefona ai quiz, è una specie di Oz.
È la mamma della mamma
Lei sa tutto perché è un computer per me.
È la mamma della mamma
Ma chissà come fa, ma chissà come fa.
Solista:
Dimmi perché
Coro:
ma perché
Solista:
ne sa sempre più la nonna della mamma.
Solista:
Dimmi perché
Coro:
boh… boh…
Solista:
ne sa più di me, ne sa più di te.
Solista:
Forse perché
Coro:
ma perché
Solista:
è la figlia della nonna della mamma.
Solista:
Ecco perché
Coro:
boh … boh …
Solista:
ne sa più di me, ne sa più di te.
Solista:
È la mamma, della mamma
Mangia sette omelette e poi fa la cyclette
È la mamma della mamma
Ha imparato da me le mosse di karatè.
Solista:
Ma che forza
Coro:
e chi l’acchiappa!
Solista:
Non c’è lupo che può spaventarla, no, no,
È la mamma della mamma
Ma chissà come fa, ma chissà come fa.
Solista:
Dimmi perché
Coro:
ma perché
Solista:
ne sa sempre più la nonna della mamma.
Solista:
Dimmi perché
Coro:
boh … boh …
Solista:
ne sa più di me, ne sa più di te.
Solista:
Forse perché
Coro:
ma perché
Solista:
è la figlia della nonna della mamma.
Solista:
Ecco perché
Coro:
boh… boh…
Solista:
ne sa più di me, ne sa più di te.
Solista:
È così fissata che tre volte al mese
Lei mi porta al party e mi insegna il bridge.
Mischia il suo dialetto con l’accento inglese,
e se sente la regina d’Inghilterra
ma non so perché a me ricorda troppo Mr. Bean
Coro:
Mr. chi? Mr. chi?
Solista:
Ma Mr. Bean!
Coro:
Ah!…
Coro:
Noi che siamo bambini vogliamo sapere
a chi ci dobbiamo rivolgere noi.
Dobbiamo ubbidire, dobbiamo ascoltare
ma come facciamo a imparare se poi
restiamo da soli, facciamo disastri,
ci vuole qualcuno che resti con noi.
Papà che lavora, la mamma lavora,
ma allora chi resta con noi …
Solista:
C’è la mamma, della mamma che
sa tutte le invenzioni, che non sa mia mamma.
C’è la mamma, della mamma che
sa tutte le canzoni che sa la mia mamma …
Solista:
Dimmi perché
Coro:
ma perché
Solista:
ne sa sempre più la nonna della mamma.
Solista:
Dimmi perché
Coro: boh… boh…
Solista:
ne sa più di me, ne sa più di te.
Solista:
Forse perché
Coro:
ma perché
Solista:
è la figlia della nonna della mamma.
Solista:
Ecco perché
Coro: boh… boh…
Solista:
ne sa più di me, ne sa più di te.
Solista:
È la mamma, della mamma
Coro:
È la nonna! Ma che mamma!
Solista:
È la mamma, della mamma
Coro:
È la figlia della nonna della mamma!

Mamma Tutto

Partecipò allo Zecchino d’Oro nel 1976

Chi asciugava i pianti miei? Mamma buona era lei…
Chi in cucina cucinava? Mamma cuoca canticchiava…
Io la sera nel lettino, Mamma a nanna lì vicino…
La mia mano nella sua Mamma amica mia…!
Due più uno fanno tre, Mamma scuola accanto a me…
Mal di pancia, o starnutivo: Mamma medicina avevo…
Quando c’era il compleanno: Mamma festa ogni anno
e Mamma regalo, poi, non mancava mai!
Poi la grande delusione della prima passioncella
E arrivò Mamma sorella
Lei mi strinse sul suo cuore, io dimenticai il dolore
con Mamma consolazione…
Non sapevo ancora che quella mamma era per me
Tutto quel che al mondo c’è
e in un attimo imparai: Mamma Tutto è lei!

Mamma che stress

Ha partecipato al 36mo Zecchino nel 1993

Stress, stress
Tutti dicono stress
Stress, stress
Tutti hanno lo stress
Stress, stress
Ma cos´è questo stress?
Stress, stress, stress
Questa è la storia di ogni mattina
Lava la faccia, lava i dentini
Usa il sapone, lavati il collo
Sembra una spugna sempre in ammollo
C´è la cartella da controllare
Manca qualcosa, è naturale
Muoviti, è pronta la colazione
La spegni questa televisione
Mamma che stress
C´è in giro qua e là
Mamma che stress
Ognuno ce l´ha
Mamma che stress
Si dice però
Cos´è questo stress
Io forse lo so
Guarda i semafori, passa col verde
Occhio alle macchine: van come il vento!
Quando sei in classe non chiacchierare
E soprattutto non litigare
Non ti fermare per strada a giocare
Niente gelati, non pasticciare
Subito a casa a studiare per bene
E non accendere ancora la tele
Mamma che stress
C´è in giro qua e là
Mamma che stress
Ognuno ce l´ha
Mamma che stress
Si dice però
Cos´è questo stress
Io forse lo so
Stress, stress
Tutti dicono stress
Stress, stress
Tutti hanno lo stress
Stress, stress
Ma cos´è questo stress?
Stress, stress, stress
Stress, stress, stress

Articolo scritto da: Maria Antonietta R.

CONDIVIDI

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

COMMENTA