Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Uova pasquali fai da te: la Matrioska [TUTORIAL]

Festività - 23 marzo 2018 Vedi anche: Lavoretti di Pasqua Bambini, Lavoretti per Pasqua

Vediamo come creare delle uova pasquali fai da te a forma di Matrioska.

Ma, prima di andare avanti, sapete tutti che cos’è una matrioska?

Una matrioska è un caratteristico tipo di bambole della tradizione russa che si compone di pezzi di diverse dimensioni realizzati in legno, ognuno dei quali è inseribile in uno di formato più grande. Ogni pezzo si divide in due parti ed è vuoto al suo interno, salvo il più piccolo che si chiama “seme”. La bambolina più grande si chiama invece “madre”.

La Matrioska è un simbolo dell’arte popolare di questo paese e il primo esemplare risale al XIX sec. d.c. e fu ideata da Savva Mamontov, un ricco industriale, collezionista d’arte e mecenate.

Cultore dell’arte contadina russa, Savva volle creare bambole etnografiche che riproducessero i costumi tradizionali di molte delle regioni rurali del suo paese e così fece traendo ispirazione da un giocattolo giapponese in legno che riproduceva una figura maschile con all’interno altre quattro riproduzioni in scala, meglio conosciute come scatole cinesi.

Grazie all’illustratore di libri per l’infanzia Sergej Vasil’evič Maljutin, profondo conoscitore dell’arte popolare dei villaggi russi, la bambola con il vestito tradizionale locale divenne un davvero originale e fu lui stesso a darle il nome di Matrena (dal latino mater, “madre”).

La “matrena” o “matrona” rappresenta simbolicamente la figura materna, la generosità e fertilità.

Le otto piccole bambole che componevano la prima matrioska rappresentavano, in ordine di grandezza, una madre, una ragazza, un ragazzo, una bambina ecc., fino all’ultima figura, quella di un neonato in fasce.

Partiamo con il tutorial:

Come decorare le uova di Pasqua fai da te

Materiale

  • Forbici
  • Uova vuote
  • Colori acrilici
  • Pennelli a fiamma sottili per ceramica
  • Nastro in tessuto colorato altezza 4/6 millimetri
  • Nastro adesivo
  • 1 stuzzicadenti grande e contenitore in plastica per uova.

Esecuzione

Attenzione: prima di iniziare con questo tutorial dovete svuotare le uova senza rompere il guscio.

  1. Utilizzate il contenitore per uova come se fosse una tavolozza
  2. Disegnate con un colore bianco-rosa il viso di una Matrioska
  3. Riproducete più modelli di Matrioska alternando i colori
  4. Infilate i manici dei pennelli che non utilizzi per facilitare la stesura dei colori e poi lasciate asciugare le uova decorate
  5. Prendete un pennarellino nero e ritoccate i contorni; disegnate i tratti del viso mancanti come naso, pupille etc
  6. Decorate anche il retro con spirali o pallini che siano in contrasto con i colori di fondo
  7. Prendete l’estremità del nastro e fissatela alla punta dello stuzzicadenti con del nastro adesivo e fate passare il nastro stesso attraverso i fori dell’uovo
  8. Ecco realizzate le nostre uova da appendere per Pasqua al lampadario o al nostro ramo pasquale!

www.lamongolfieradicarta.com

Vedi anche: ghirlanda di Pasqua con le uova fai da te

Segui qui i passi del tutorial

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA