Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Cucina naturale, cavatelli con gamberi e salicornia

Cucina - 20 maggio 2009 Vedi anche: Ricette per menu, Ricette primi piatti

Mai come oggi la cucina e il mondo del food sono in primo piano... Libri di cucina, blog di cucina, in televisione si moltiplicano i programmi dedicati al mangiar bene e al buon cibo. Tutti sanno tutto. A volte troppo.

Nel mio piccolo cerco di fare informazione, di far conoscere cià che ho appreso durante questi anni di lavoro. Senza saccenza, ma con semplicità.
Credo che perà sia giunto il momento di fare una distinzione, pensare molto al contenuto. Soprattutto a quello che ci troviamo nel piatto giorno per giorno, tutti i giorni.

Inizio questa collaborazione con Donnaclick.it pensando ad una nuova cucina, a ricette leggere e semplici, naturali adatte a pranzi e cene in famiglia, ma anche a serate divertenti con amici.
Perchè mangiar sano mica é sinonimo di triste e insipido per forza!

Il segreto? Ingredienti semplici, materie prime di qualità ed il gioco é fatto.
Amo molto i primi piatti e cerco sempre di inventare condimenti nuovi e saporiti, sempre nel rispetto del mio motto: salute, gusto & leggerezza.

Cavatelli con gamberi e salicornia
Primo piatto omaggio al mare e ai suoi profumi: gamberi e salicornia (anche detta asparagina di mare).. Attenzione con le dosi perà, perchè questo vegetale é molto ricco di iodio
(vengono utilizzate nella cura degli ipotiroidei*)7

Ingredienti (Dosi per 2 persone):


  • cavatelli freschi 160 grammi

  • salicornia grammi 60

  • aglio uno spicchio tagliato a fettine

  • gamberi 4 per persona

  • olio e.v.di oliva 2 cucchiai

  • sale integrale biologico un pizzico (solo per cuocere la pasta)

  • pepe una macinata prima di servire

Preparazione
Pulite i gamberi, eliminate il carapace e il budellino interno. Affettate l’aglio. Fate soffriggere l’aglio in un cucchiaio di olio e.v.di oliva, subito dopo aggiungete la salicornia. Insaporite per 2-3 minuti, a questo punto mettete i gamberi e fate cuocere per circa 2-3 minuti per lato.
Nel frattempo portate a ebollizione l’acqua, salatela leggermente, cuocete i cavatelli; scolatela al dente e fatela insaporire nella padella con i gamberi e la salicornia, 1 cucchiaio di olio e.v. e una macinata di pepe.
*consultate sempre il vostro medico in caso di problemi legati alla salute, prima di utilizzare alcuni tipi di alimenti.

Sandra Salerno
Cuoca & Foodblogger
www.untoccodizenzero.it

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA