Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Piatti di carne low cost, i migliori prodotti per combattere la crisi mangiando bene [FOTO]

Cucina - 15 dicembre 2015 Vedi anche: Ricette di stagione, Ricette invernali, Ricette per menu, Ricette regionali, Ricette sfiziose, Tipi di cucina

Alla scoperta dei piatti di carne low cost, i migliori prodotti per combattere la crisi mangiando bene e in modo gustoso. Largo spazio alla cucina della tradizione che prepara in modo esemplare ingredienti poveri per dar vita a piatti di carne buoni ed economici. Dallo stufato ai bolliti misti, passando per la trippa e il polpettone, preparate lo stomaco perché il meglio deve ancora venire!

La carne di solito non è tra gli alimenti più economici della dieta mediterranea, ma questo non sempre è vero: alcuni tipi e tagli di carne possono stupirvi per la bontà e il budget contenuto, andando a posizionarsi tra i piatti anticrisi da provare. Coldiretti Toscana, visto il particolare momento socio-economico che il paese sta attraversando, ha stilato una classifica dei piatti a base di carne low cost anticrisi il cui costo sembra superare appena i cinque euro per quattro porzioni.

Si tratta di molte ricette della tradizione toscana, spesso presenti con varianti regionali in tante altre zone della penisola, che si ripresentano con grande gioia per i nostri palati sulle tavole degli italiani. Un ritorno alle origini, a quei piatti che sono stati in passato i punti di forza della tradizione contadina e che oggi sono il fiore all’occhiello di agriturismi e trattorie tipiche regionali.

Ai primi posti della graduatoria troviamo la trippa, piatto tipico di molte regioni, tra cui ricordiamo la trippa alla milanese, conosciuta anche come busecca, quella alla romana, alla fiorentina, alla napoletana e alla bolognese, ognuna caratterizzata da piccoli varianti territoriali. La busecca, ad esempio, prevede trippa di vitello in umido con fagioli, mentre la trippa alla romana vuole guanciale, menta e pecorino romano.

Sempre al vertice della top ten, a pari merito, troviamo un altro piatto di carne tradizionale, il lampredotto, ricetta fiorentina a base di abomaso, uno dei quattro stomaci dei bovini detto comunemente lampredotto. L’inzimino di lampredotto e ceci è una variante più da osteria tipica, mentre il lampredotto nel panino è uno dei più amati cibi di strada della tradizione italiana.

Segue sul secondo gradino la buonissima guancia di vitella al forno o in padella, che precede uno dei piatti tipici del nord Italia: il bollito misto di carne composto in base alle città e alle regioni da parti diverse del vitello, come lingua, testina, coda, pancetta e muscolo. Accompagnati da salsa verde, mostarda e patate lesse, i bolliti misti rimangono un secondo di carne low cost davvero formidabile per la stagione fredda.

Da qui in poi, prendono posto stracotti e stufati di carne, con ricette che arrivano da tutta Italia e che mixano tradizioni e ingredienti del territorio: dal peposo dell’Impruneta allo stufato alla sangiovannese tipici toscani, passando per il classico spezzatino di manzo con patate e il brasato con polenta.

Seguono le gustose fettine di carne alla pizzaiola preparate con pomodoro e, in alcuni casi, formaggio, gli involtini all’uccelletto con salvia e, leggermente superiori ai cinque euro, gli ossibuchi di vitello in bianco, altro piatto della tradizione milanese. Costine di maiale, polenta e bruscitt, involtini di carne e verza sono altri piatti economici low cost da portare in tavola per soddisfare i palati dei nostri ospiti.

Se poi volete cucinare quasi a costo zero, perché non preparare dei buonissimi polpettoni di carne con gli avanzi di carne e affettati del pranzo della domenica? Basta aggiungere prezzemolo, mollica di pane, formaggio grattuggiato, sale, pepe e noce moscata per creare polpette di carne mista o polpettoni di carne che potete anche farcire a piacere e portare in tavola con delle patate arrosto.

Nella gallery trovate questi e tanti altri secondi di carne low cost per ispirare i vostri menù invernali con ricette sfiziose e sostanziose che riprendono la tradizione, riuscendo anche a contenere il budget di spesa. Buon appetito!

 

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA