Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

5 porta ombrelli fai da te da realizzare con materiale riciclato [FOTO]

- 8 giugno 2018 Vedi anche: Hobby e fai da te, Idee Bricolage

Volete realizzare dei porta ombrelli fai da te con materiale riciclato? Allora guardate quante idee che si ispirano ai porta ombrelli di design o che sono frutto dell'ingegno umano!

Il porta ombrelli, oltre ad essere un accessorio della casa indispensabile, è anche un bell’oggetto di design e d’arredo: un brutto porta ombrelli in casa rende l’ambiente davvero poco gradevole! Ecco perchè creare un porta ombrelli fai da te seguendo il proprio gusto e la propria creatività può fare la differenza nell’arredo dell’ingresso. Vediamo quindi 5 porta ombrelli fai da te da realizzare con materiale riciclato!

Porta ombrelli fai da te realizzato con videocassette

Per costruire questo porta ombrelli fai da te con le videocassette vi occorrono soltanto pochi strumenti.

Materiale

  • Videocassette da riciclare
  • Colla a caldo con pistola

Istruzioni

  1. Incollate le videocassette dopo averle svuotate dalla pellicola in modo da ottenere un parallelepipedo
  2. Per avere le giuste dimensioni usate una o 2 videocassette come base
  3. Una volta asciugata la colla a caldo potrete utilizzarlo.

Porta ombrelli fai da te realizzato con un secchio da riciclare

Se avete un vecchio secchio alto e stretto, nulla vieta che possiate decorarlo (specie se siete bravi con il disegno) per trasformarlo in un porta ombrelli decorato a mano. Userete ovviamente vernici impermeabili e colori in pendant con la vostra casa.

Porta ombrelli fai da te realizzato con i CD

Per fare un porta ombrelli fai da te con i CD l’ideale è decorarne uno vecchio a forma di tronco di cono con i cd. Come? Incollandoli sulla superficie da decorare con la classica colla a caldo!

Porta ombrelli fai da te di design

Dando un’occhiata ai porta ombrelli di design, ci si rende conto che sono spesso semplicissimi da realizzare anche con il fai da te. Ad esempio, il porta ombrelli Sponge può essere ricreato decorando un cilindro cavo o un secchio di vernice da riciclare con un foglio di sughero.

  1. Ripulite ben bene la superficie con acqua e sapone neutro
  2. Asciugate e incollate un foglio di sughero adesivo sul secchio di vernice ripulito
  3. Dipingendo il sughero con le classiche gocce di questo porta ombrelli di Design avrete anche voi un Sponge fai da te.

Porta ombrelli fai da te fatto con tubi in PVC

Spopola il bricolage con il PVC e con i tubi da riciclare. Se ad esempio ve n’è avanzato dai lavori di ristrutturazione potrete tagliare un tubo in PVC nero o colorato, in varie dimensioni dai 10 ai 20 cm.  Le parti ottenute, assemblate tra di loro con nastro adesivo plastico, vi permetteranno di creare un porta ombrelli fai da te dal look industrial davvero unico.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA