Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

3 idee per personalizzare le tazze della colazione con il fai da te

- 1 marzo 2017 Vedi anche: Idee Bricolage

Ecco come personalizzare le tazze della colazione con il fai da te, spendendo poco, utilizzando pennarelli, colla e colori ma soprattutto realizzando decorazioni uniche e inimitabili. Le tazze personalizzabili si prestano bene anche come idee regalo!

Le tazze personalizzate si prestano come ottima idea regalo, specialmente se a decorarle siete proprio voi o se coinvolgete i bambini in un lavoretto facile e divertente, magari personalizzando una tazza da colazione pensata proprio per il papà o la mamma. Oppure se vi siete semplicemente stancate della solita tazza a tinta unita che usate tutti i giorni, invece di cestinarla e comprarne una nuova, potete provare a modificare e a decorare quella che già avete. Vediamo quindi 3 idee diverse per personalizzare le tazze della colazione con il fai da te.

Decorare le tazze con gli smalti colorati

Il modo più semplice per decorare le tazze è quello di usare dello smalto freddo che aderisce bene ed è anche abbastanza resistente ai lavaggi. Di questi smalti ne esistono diversi tipi; nel nostro caso, però, utilizzeremo quelli coprenti. Ovviamente la bellezza della tazza dipende dal vostro grado di manualità e dalla vostra abilità nel disegno; in alternativa potete usare delle formine, come quelle dei biscotti, oppure creare il disegno prima su carta e poi riprodurlo con i pennelli sulla tazza.

I calzini di lana per le tazze

Non siete molto portati per colori e pennelli? Allora potete provare a decorare le tazze della colazione con il fai da te usando lana e ferri per la maglia. L’obbiettivo sarà realizzare un vero e proprio calzino di lana, per esempio in versione tricot, da mettere sulla tazza e da poter rimuovere ogni volta che lo vogliamo. Per realizzare il calzino dovrete prendere le misure della tazza e tenere conto dell’ampiezza del manico. Per rendervi le cose più semplici e ridurre al minimo l’improvvisazione, è conveniente fare una ricerca online per trovare uno schema da adattare al vostro lavoretto oppure seguire direttamente un tutorial su Youtube.

Decorare le tazze con gli strass

Una personalizzazione decisamente femminile, che costa anche poco, vi consente di spaziare tra una varietà di colori e di forme possibili, e più ci prendete la mano e più brave sarete. Dovrete procurarvi piccoli strass colorati: più sono piccoli e più sono belli, ma se siete alla prime armi puntate su strass di medie dimensioni. Procuratevi poi una colla davvero resistente all’acqua e in ogni caso tenete conto che bisognerà poi lavare la tazza decorata con gli strass con molta delicatezza e non in lavastoviglie. Potrete usare un pennarello indelebile per riprodurre il disegno sulla tazza che poi verrà coperto dagli strass colorati. Se volete impratichirvi con questa tecnica potete provare a decorare soltanto il manico e poi via via sbizzarrirvi con soggetti e disegni più complicati.

LEGGI ANCHE:

Cinque modi per riciclare le tazzine da caffè

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA