Schema scaldacollo ai ferri

Hobby e Casa - 26 marzo 2011 Vedi anche: Schemi per lavori a maglia

Ecco a voi delle semplici e chiare istruzioni per creare uno scaldacollo ai ferri utilissimo per la fine dell’inverno e l’inizio della primavera.

L’inverno ci ha finalmente lasciati ma siamo ancora in tempo per creare uno splendido scaldacollo ai ferri che ci accompagnerà per gran parte della primavera. Creare uno scaldacollo ai ferri è semplice, basterà seguire queste istruzioni e il gioco è fatto.

Ecco a voi le abbreviazioni dei punti impiegati per la realizzazione di uno scaldacollo a maglia:


  • D: dritto

  • msp: mettere il segnapunti

  • 1Da/d: lavorare avanti e dietro la stessa maglia

  • ps: passa il segnapunti dal ferro di destra a sinistra

  • PM: passa la maglia dal ferro di destra a quello di sinistra prendendola come se la lavorassi a dritto

  • R: rovescio

Procedimento

Avviate tre maglie:


  • 1 GIRO: 1D, msp, 1D, msp, 1D

  • 2 GIRO: 1D a/d, psp,PM, psp, 1D a/d

  • 3 GIRO: 1D a/d, 1D, ps, 1R, ps, 1D, 1D a/d

Continuate lavorando avanti e dietro la prima maglia e la penultima del davanti del lavoro e passate la maglia centrale senza lavorarla (quella fra i due segnapunti) per i giri pari.

Lavorate a dritto tutte le maglie tranne la centrale a rovescio per i giri dispari.

Arrivate a 85 cm circa di larghezza 50/56 giri la larghezza sta a voi, chiudete tutte le maglie.

Lasciate il filo piuttosto lungo, che vi servirà per fare un’asola, dall’altro angolo attaccate un bottone e il gioco è fatto.

Tutorial e foto tratte da:
lavoralalana.blogspot.com

Articolo scritto da: Giulia

CONDIVIDI

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

COMMENTA