Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Lavori a maglia: maglioncino a maniche corte

Hobby e Casa - 25 gennaio 2011 Vedi anche: Schemi per lavori a maglia

Ecco per voi le istruzioni per creare con le vostre mani un maglioncino a maniche corte fatto a maglia! Buon lavoro a tutte voi!

Torniamo a parlare di lavori a maglia! Questa volta abbiamo deciso di illustrarvi le istruzioni per creare con le vostre mani un moderno maglioncino a maniche corte, ideale per quelle giornate di sole che di tanto in tanto allietano i nostri inverni. Per cominciare questo lavoro a maglia dovrete procurarvi:


  • 550 grammi di filato di lana di colore grigio,

  • ferri numero 6 e 7,

  • ferro circolare numero 6 lungo 40 centimetri ed un ago da lana con punta tonda numero 16.

I punti impiegati per la realizzazione di questo maglioncino a maniche corte sono punto 1/1, punto coste 3/1 e maglia rasata diritta.

Iniziamo col realizzare un campione utilizzando i ferri numero 7 a punto coste 3/1 di 14 maglie e 18 ferri = 10 x 10 centimetri.

Schema maglia a maniche corte

Dietro: con i ferri n.6 avviare 65 maglie e per il bordo lavorare a punto coste 1/1 per 6 cm. Proseguire con i ferri numero 7 a maglia rasata diritta. A 33,5 cm dal bordo (= 60 ferri), per ciascun raglan intrecciare ai lati 2 maglie, poi diminuire 1 maglia ogni 2 ferri per 21 volte. A 24,5 centimetri dall’inizio dei raglan (= 44 ferri), mettete in sospeso le 19 maglie rimaste.

Davanti: si lavora come il dietro fino a 34,5 centimetri dal bordo (= 62 ferri). Per lo scollo mettere in sospeso la maglia centrale e portare a termine le due parti separatamente; diminuire verso il centro 1 maglia ogni 4 ferri per 4 volte, 1 maglia ogni 6 ferri per 4 volte. Contemporaneamente completate i raglan come fatto per il dietro. A 23,5 centimetri dall’inizio dello scollo (= 42 ferri) mettete in sospeso la maglia rimasta su ciascun lato.

Maniche: con i ferri numero 6 avviare 39 maglie, lavorare 2 ferri a punto coste 1/1, poi continuare a punto coste 3/1 iniziando con 3 maglie diritte. A 2 centimetri di altezza totale (= 4 ferri), per i raglan intrecciare ai lati 2 maglie, poi diminuire 1 maglia ogni 2 ferri per 10 volte, 1 maglia ogni 4 ferri per 5 volte. A 24,5 centimetri dall’inizio dei raglan (= 44 ferri) mettete in sospeso le 5 maglie rimaste.

Confezione: cucite i raglan. Con il ferro circolare riprendere 110 maglie attorno allo scollo come di seguito: riprendere le 19 maglie del dietro, le 5 maglie di ciascuna manica, la maglia di ciascuna sommità davanti, 39 maglie lungo il lato dello scollo davanti e la maglia centrale davanti; lavorare a punto coste 1/1 in ferri di andata e ritorno lasciando 1 maglia a diritto in corrispondenza della maglia centrale davanti e ai lati di quest’ultima, per formare la punta diminuendo 1 maglia ogni 2 ferri per 3 volte. A 3,5 centimetri di altezza totale intrecciare le maglie rimaste. Cucire i lati del bordo dello scollo.

Cucire infine i fianchi ed i sottomanica.

Schema tratto da:
Tempolibero.pourfemme.it

Articolo scritto da: Giulia

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA