Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Fai da te: come realizzare un pannello per gli attrezzi in poche mosse

Hobby e Casa - 28 aprile 2017 Vedi anche: Hobby giardinaggio, Idee Bricolage

Fai da te: ecco come realizzare un pannello per gli attrezzi in poche mosse! Se avete bisogno di tenere in ordine il vostro garage provate a sistemare tutti gli attrezzi e gli utensili su un utile porta attrezzi fai da te. Avere gli attrezzi sempre in perfetto ordine e a portata di mano renderà i vostri lavoretti di bricolage e fai da te ancora più semplici! Vediamo allora come costruire un utilissimo pannello porta attrezzi.

Costruire un pannello per gli attrezzi del garage è utile per tenere in ordine chiavi inglesi, cacciaviti, pinze, seghetti, morsetti, cesoie, martelli e tutti gli altri attrezzi da officina. Realizzare questo portaoggetti è abbastanza semplice, ma occorre prestare attenzione ai passaggi fondamentali. Procuratevi, quindi, i materiali utili per realizzarlo: pannello o tavola in truciolato, chiodi a testa bombata, tasselli da parete, guarnizioni in gomma, ganci, bulloni a collo d’oca, trapano.

Per prima cosa, decidete dove collocare il vostro pannello porta attrezzi fai da te. Segnate il perimetro del pannello con del nastro di carta, in modo da avere una linea guida da seguire, e contrassegnate con una matita i punti in cui andrà fissato il pannello. Se all’interno del vostro garage o officina avete già un banco da lavoro, è consigliabile disporre il porta utensili proprio su una parete adiacente. Un altro consiglio in più per avere tutto in ordine è quello di raggruppare tutti gli attrezzi simili o con la stessa funzione, vicini tra loro sul pannello. In questo modo troverete subito ciò che vi occorre!

Procedete, quindi, ad applicare il pannello o la tavola in truciolato (preferibilmente forato per rendere più semplice la sistemazione degli attrezzi) alla parete. Il pannello può essere in legno o in altro materiale, ma andrà bene anche un porta utensili in lamiera forato. In alternativa, tagliate una sezione di legno aiutandovi con una sega circolare carteggiando poi i bordi, oppure sfruttate i pallet in legno come organizer per gli attrezzi da giardino e bricolage. Se volete è possibile anche dipingere il pannello. Nel caso in cui il vostro pannello non fosse già forato, dovrete praticare dei fori utilizzando un trapano per disporre meglio tutti gli utensili. Per disporre il vostro porta attrezzi fai da te, praticate poi dei fori sulla parete dove andrete a collocarlo e disponetelo per bene, aiutandovi con dei chiodi con la testa bombata e dei tasselli da muro, accertandovi che siano stretti bene. Sistemate fra il pannello e la parete delle guarnizioni di gomma come quelle per i rubinetti, in modo da lasciare pochi millimetri di spazio.

Dopo aver sistemato il pannello alla parete dovrete mettere i ganci che faranno da supporto a tutti gli attrezzi e gli utensili che andrete a disporre nel pannello. Fissate dei ganci ad S e dei ganci bulloni a collo d’oca attraverso i fori, per appendere attrezzi come seghe e martelli. Sistemate, invece, dei fermagli ad anello per appendere attrezzi come cacciaviti e scalpelli. Disponete tutti gli attrezzi in modo da avere a portata di mano quelli di uso più frequente. Buon lavoro!

Leggi anche:
6 consigli per avere un garage in perfetto ordine
Arredare il garage, come renderlo ordinato e funzionale

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA