Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Vassoio in legno fai da te, il procedimento per realizzarlo in modo semplice

Hobby e Casa - 1 maggio 2017 Vedi anche: Hobby e fai da te, Idee Bricolage

Oggi impariamo a realizzare un bellissimo vassoio in legno fai da te, il procedimento per realizzarlo in modo semplice e originale per ottenere un risultato perfetto. Scopriamo insieme i passaggi e l'occorrente necessario per metterci subito alla prova!

Cosa c’è di più bello di una buona colazione a letto la domenica mattina o di una cena improvvisata sul divano davanti ad un bel film? Se anche voi amate queste piccole coccole casalinghe, non potrete fare a meno di un vassoio. E perché non realizzarlo homemade con materiali di recupero e con l’aggiunta di qualche piccolo dettaglio?

Chi ama il fai-da-te sa perfettamente di cosa stiamo parlando e non vedrà l’ora di mettersi al lavoro per creare un pezzo unico e pratico da utilizzare non solo per veloci spuntini, ma anche per servire il tè o il caffè agli ospiti. Le idee per creare vassoi fai da te sono tantissime, così come i materiali da utilizzare, divertendosi a recuperare cartoni, pallet e vecchie cornici per dar vita ad un oggetto nuovo e originale.

Oggi vogliamo proporvi la realizzazione di un vassoio molto speciale, creato con le vostre mani seguendo i principi del riciclo creativo: ecco il procedimento per realizzare in modo semplice un vassoio in legno fai da te. Buon lavoro!

Vassoio in legno fai da te

Occorrente:

  • Legno (dimensioni consigliate circa 30 x 23 x 1,5)
  • 2 vecchie maniglie
  • 4 chiodi
  • Martello
  • Carta abrasiva media (grana 180/240)
  • Primer
  • Vernice trasparente o colorata
  • Pennelli

Procedimento:

  1. Procurartevi il legno di recupero da utilizzare per creare il vostro vassoio, preferendo, possibilmente, il legno di una vecchia porta a doghe.
  2. Definite bene le misure del vassoio, tagliando il materiale in eccesso con l’uso di un seghetto.
  3. Carteggiate e lisciate al meglio il legno utilizzando dei guanti e facendo attenzione a non pungervi con schegge o eventuali chiodi.
  4. Una volta che la superficie sarà liscia, passate una mano di primer o un fondo protettivo e poi procedete con la stesura di vernice colorata o di vernice trasparente lucida a seconda dei vostri gusti. Fate asciugare.
  5. Prendete delle piccole maniglie in ferro battuto, magari utilizzando quelle di vecchi cassetti, e fissatele con dei chiodi nella parte corta del vostro vassoio per impugnarlo comodamente.
  6. Potete decidere di decorare il vostro vassoio a piacere, aggiungendo scritte o piccoli dettagli per personalizzarlo come più vi piace.

Leggi anche:

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA