Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Vendere casa, i consigli utili per valorizzare al meglio la propria abitazione

Hobby e Casa - 20 aprile 2017 Vedi anche: Consigli pulizie casa

Vuoi cambiare casa ma prima devi vendere la tua? Vendere casa, ecco i consigli utili per valorizzare al meglio la propria abitazione e rendere speciale la tua casa in poche mosse. Ecco alcune dritte da seguire per dare una buona impressione a chi la vede per la prima volta!

Stai pensando o hai deciso di mettere in vendita la tua casa e non sai come renderla il più appetibile possibile ai potenziali acquirenti? Ecco alcuni consigli utili per valorizzare al meglio la propria abitazione in caso di vendita e ottenere una prima impressione positiva.

Ordine e pulizia prima di tutto

L’ordine è il primo aspetto da considerare quando si vuole dare una buona impressione della casa a chi viene a vederla perché potenzialmente interessato all’acquisto. Prima dell’appuntamento con i possibili acquirenti dedica qualche minuto a sistemare e pulire l’abitazione al meglio, trasmettendo così una sensazione di cura, ordine e pulizia. Cerca di dare respiro agli spazi liberando le stanze dai mobili in eccesso, rendendo accessibili i corridoi, eliminando suppellettili e soprammobili troppo ingombranti, così da non distrarre le persone dalla visita con oggetti superflui e vistosi.

Cura le piccole cose

Sembra una banalità, ma una lampadina bruciata o che non funziona bene, una porta che cigola o una parete danneggiata sono tutti piccoli aspetti da non trascurare per dare la sensazione che si tratti di una casa in buone condizioni e curata. Si tratta di piccoli lavori che portano via poco tempo e che possono significare un importare vantaggio al momento della visita e della vendita.

Fai attenzione all’illuminazione

Avere ambienti ben illuminati è uno degli aspetti più importanti da considerare quando una persona viene a vedere una casa per la prima volta. Nessuno ama vivere al buio e un’abitazione luminosa ha un vantaggio competitivo importante nei confronti di appartamenti poco illuminati sia in modo naturale che artificiale. Accogliere gli ospiti con una luce accesa nell’ingresso e lasciare le luci accese negli angoli bui della casa o privi di illuminazione naturale cambierà la percezione del visitatore!

Dai un tocco di colore con i fiori

Se trovi che la tua casa sia poco accogliente puoi giocare con piante e fiori, soprattutto in primavera. Collocare negli ambienti dei fiori e delle piccole piantine fa sì che la casa assuma un aspetto più gradevole, diventando anche colorata e profumata. Un vaso con fiori recisi sul tavolino del divano, delle piantine grasse sul mobile tv e una pianta fiorita nell’ingresso renderanno la tua abitazione profumata e bellissima!

Leggi anche:

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA