Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Arredamento in stile dandy, 5 consigli per rendere unica la tua casa

Hobby e Casa - 17 aprile 2017 Vedi anche: Case e arredo, Decorazione della casa, Idee arredamento casa

Arredamento in stile dandy: ecco 5 consigli per rendere unica la tua casa! Il termine “dandy” nasce con il movimento inglese del Dandismo verso fine XIX secolo. Intellettuali e poeti come Gabriele D’Annunzio, Oscar Wilde, Salvator Dalì e Charles Baudelaire sono stati definiti “dandy” per il loro stile di vita sopra le righe, eccentrico e mai scontato. Dandy, quindi, è colui che cerca la bellezza e la classe ovunque e anche nell’arredamento della propria casa. Una casa in stile dandy, quindi, avrà quel tocco di eleganza e si distinguerà per l’originalità, la ricercatezza e lo stile. Ma scopriamo i consigli e le idee per arredare una casa in perfetto stile dandy!

Lo stile dandy è senza dubbio uno degli ultimi trend home decor da prendere in considerazione per arredare la propria dimora. In una casa arredata con questo stile ogni dettaglio sarà curato nei minimi particolari e nulla verrà lasciato al caso. Ma vediamo allora alcune idee per rendere unica la casa in stile dandy!

Lampada per arredamento dandy

82.94 €

Scopri su Amazon

Cuscini in velluto per arredamento dandy

9.88 €

Scopri su Amazon

Poltroncina per arredamento dandy

74.95 €

Scopri su Amazon

Unire elementi d’arredo moderni e classici
L’arredamento dandy può unire elementi d’arredo moderni con quelli classici. Cimeli, statuette, quadri e fotografie in bianco e nero si possono alternare ad arredi più moderni, dando vita ad un qualcosa di diverso dal solito e non convenzionale. Nella casa di un dandy non potranno mancare, quindi, oggetti decorativi e complementi d’arredo dal design moderno e più antico.

Tessuti raffinati ed eccentrici per arredi e complementi
Lo stile dandy è molto ricercato e prevede l’utilizzo di elementi d’arredo sapientemente accostati a stoffe pregiate e a tessuti raffinati ed eccentrici. Per tale ragione scegliete divani in pelle, cuoio o velluto e tessuti in tweed o a righe per i rivestimenti di poltrone e complementi come tende, cuscini, sedute e così via.

Abbellire la casa con oggetti decorativi
In una casa in stile dandy si potrà inserire un angolo dedicato ai trofei o ai premi, magari disposti in mobili in legno con le vetrate di cristallo. Tappeti raffinati e classici potranno ricoprire il pavimento, ma di certo non potranno mancare piccoli dettagli a fare la differenza, come ad esempio oggetti da collezione, libri, cofanetti, porcellane e portagioie in stile neoclassico.

Inserire un letto imbottito capitonné in camera da letto
La camera da letto dandy vedrà protagonista un letto imbottito capitonné e magari qualche poltroncina in pelle. Anche in questo caso dobbiamo prestare molta attenzione a scegliere i tessuti e la biancheria da letto, che deve rispecchiare lo stile dell’arredamento. Lampade, paralumi, valigie o vecchi bauli potranno essere inseriti in camera da letto per conferire all’ambiente un tocco vintage. Tuttavia ricordate sempre che lo stile dandy può essere più moderno o più antico.

Inserire un tavolino nel salotto
In una casa dandy non si potrà fare a meno di un luogo dove oziare e conversare, magari davanti ad una buona tazza di the o caffè. Perciò, accanto alle poltrone, sistemate un tavolino da salotto neoclassico e illuminate l’ambiente con eleganti lampadari in cristallo. Scegliete poi sedute in legno imbottite e dalle forme classicheggianti. Infine, non fatevi mancare lampade, cuscini, quadri e specchi!

Leggi anche:
Divani in velluto, come sceglierli e disporli per un soggiorno elegante
Arredare con il tessuto scozzese, le idee per decorare con stile

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA