Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

3 modi per illuminare la camera da letto con eleganza e originalità [FOTO]

Hobby e Casa - 17 febbraio 2017 Vedi anche: Decorazione della casa, Idee arredamento casa

Ecco 3 modi per illuminare la camera da letto con eleganza e originalità per rendere unica e speciale la tua stanza. Non c'è niente di più bello di portare un po' di luce con stile e abbellire i locali con soluzioni interessanti!

Come possiamo illuminare la camera da letto in modo perfetto? Seguendo alcuni piccoli consigli di arredo!

Abat Jour Noa Ranex Funzione Touch

24.99 € 20.14 €Sconto del 19%

Scopri su Amazon

Lampadario a Sospensione Philips Wolga 3 Luci

93.40 €

Scopri su Amazon

Lampada da Terra in Legno con Paralume in Tessuto Lightbox

99.99 €

Scopri su Amazon

Per prima cosa, è molto importante scegliere delle luci in linea con l’arredo della camera, per evitare che le luci non si sposino bene con lo stile e risultino un “pugno in un occhio” per chi le guarda.

Tuttavia, ci sono delle eccezioni che prevedono l’inserimento di lampade appositamente contrastanti con il resto dell’arredo per creare una commistione di stili molto originale. In questi casi è sempre meglio rivolgersi ad un professionista del settore che sarà in grado di fornirvi i consigli giusti.

Altrettanto importante è stabilire il grado di intensità della luce che cercate in camera. In linea di massima, la luce in camera da letto non dovrebbe essere mai eccessivamente forte e invasiva, così da non disturbare il riposo, e dovrebbe prevedere la presenza di vari punti luce all’interno del locale da utilizzare in base alle esigenze.

Scopriamo insieme 3 modi per illuminare la camera da letto con eleganza e originalità per trasformare la nostra camera da letto in uno dei luoghi più belli e accoglienti della casa. Non perdete le ispirazioni più belle tra le proposte in gallery!

Appliques e abat jour per un atmosfera con luce soffusa

Se state cercando un modo per illuminare la camera da letto con luce soffusa, la vostra scelta dovrà sicuramente ricadere su appliques e abat jour. Questo genere di lampade, che non passano mai di moda e vengono ogni volta modernizzate con stile, sono perfette per illuminare la camera da letto in modo caldo e soffuso, creando una piacevole atmosfera, che invita al relax e al riposo.

La scelta di uno o dell’altro modello di lampade è assolutamente soggettiva e legata anche agli spazi: se dovete illuminare una camera da letto piccola, optate per appliques a parete, meno ingombrati delle abat jour perché lasciano spazio sul comodino.

Lampade sospese sopra al letto o sopra ai comodini

Per chi cerca un’illuminazione piuttosto classica con il punto luce al centro del soffitto della camera sono perfetti lampadari appesi al soffitto. Un tipo di illuminazione tradizionale che può essere resa contemporanea scegliendo modelli di lampadari moderni di design, realizzati in vari materiali e dalle linee minimal.

Le forme delle lampade a sospensione sono tantissime e vanno dai lampadari chandelier alle lampade a sospensione sferiche e cilindriche, più o meno moderne e originali a seconda dei gusti.

Se invece cercate delle lampade da soffitto che svolgano la funzione di abat jour, potete optare per le lampade sospese sopra ai comodini, di solito di dimensioni ridotte e con un lungo cavo che dal soffitto arriva fino al comodino. L’effetto è davvero sorprendente perché risulta molto elegante e sofisticato.

Lampade da terra per una luce più diffusa

Se volete avere un punto luce che doni maggiore illuminazione a tutta la camera da utilizzare solo in alcuni momenti, potete scegliere di abbinare alle precedenti soluzioni anche una lampada da terra da posizionare in un angolo della camera da letto.

I modelli sono diversi e vanno dalle lampade a stelo, perfette per gli arredi di design, alle lampade da terra con paralume, maggiormente indicate per camere dal sapore retrò, passando per lampade ad arco per camere spaziose e dal forte impatto visivo.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA