Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Come realizzare una cravatta fai da te, il procedimento passo per passo

Hobby e Casa - 11 gennaio 2017

Vediamo come realizzare una cravatta fai da te, trucchi e consigli per fare un buon lavoro da vere sarte!

Per capire come realizzare una cravatta fai da te vediamo prima di tutto com’è fatta una cravatta: si tratta di un lungo “tubo di stoffa” che viene poi stirato nella classica forma di cravatta a due punte, ma di cui si vedrà sempre la più grande.

Per realizzarla vi occorrono:

  • Circa 1,5 metri di tessuto di ottima qualità, possibilmente in seta
  • Le stesse quantità di fodera
  • Una vecchia cravatta per ritagliare la sagoma con più esattezza
  • Ago
  • Filo
  • Spilli
  • Forbici
  • Gessetto
  • Ferro da stiro
  • Cartamodello

 

Istruzioni passo per passo

cravatta

  1. Fate il cartamodello riprendendo esattamente la forma di una cravatta totalmente scucita al centro
  2. Ritagliate il tessuto in obliquo (mi raccomando, che sia in diagonale in modo da non sfilacciarlo) esattamente come il cartamodello, puntandolo con gli spilli alla stoffa
  3. Otterrete una striscia lunga circa 1,5 mt e di dimensioni: 2 cm in alto e circa 6 cm in bassocravatta 3
  4. Fate la stessa cosa con la fodera, che applicherete con ago e filo all’interno della cravatta: il consiglio delle sarte è quello di cucire a mano ogni punto della cravatta
  5. Eliminate il cartamodello
  6. Ora richiudete la cravatta al centro ottenendo così il “tubo di stoffa e rifinite gli orlicravatta 2

Una volta rifinita stiratela con il ferro ben caldo per dargli la classica forma della cravatta

Avete finito e potete indossarla!

Potrebbe interessarti anche:

Come fare un paraspifferi fai da te

 

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA