Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Trucco per palpebre cadenti, 4 trucchi per un effetto lifting naturale

Bellezza - 11 ottobre 2017 Vedi anche: Make-up, Trucco occhi

La vostra palpebra comincia a perdere tono? Corriamo ai ripari con un trucco occhi per palpebre cadenti per correggere eventuali cedimenti. Ecco le dritte e i consigli per valorizzare al meglio lo sguardo.

Prima o poi tutte noi ci ritroveremo con le palpebre un po’ cadenti: tutta colpa della perdita di elasticità e tonicità che colpisce la zona del contorno occhi, ma che in certi casi anche noi affrettiamo a causa di qualche cattiva abitudine. Nella maggior parte dei casi è un fatto fisiologico che possiamo mascherare con il make up e con un trucco per palpebre cadenti. Ecco 4 trucchi e consigli per un effetto lifting naturale.

Utilizzare un buon fondotinta per la base

Di solito non lo usiamo, eppure per correggere la palpebra cadente basterebbe applicare un po’ di fondotinta sulla zona occhi, che tra l’altro non solo uniforma l’aspetto della pelle, ma evita che l’ombretto scivoli sulle palpebre. Insomma, non dovete fare altro che utilizzare un primer occhi, una base da stendere sulla palpebra prima di applicare tutti gli atri prodotti. Può essere in polvere o liquido e ovviamente nella scelta dovete tenere conto del colore che meglio si adegua al vostro incarnato.

Leggi anche –>Primer occhi fai da te, come prepararlo

Scegliere l’ombretto giusto

La prima regola, in caso di palpebra cadente, è evitare gli ombretti chiari e puntare su colori scuri in grado di dare un senso di profondità, quindi via libera al marrone, ai colori fumè, al nero, al grigio scuro ma anche al tortora. L’importante, però, è che l’ombretto sia opaco. Meglio evitare l’uso della matita e dell’eyeliner perché tolgono spazio alla palpebra e la fanno sembra più piccola: il nostro obiettivo è un altro!

La matita color burro per dare profondità

Abbiamo sempre usato la matita molto scura e questo poteva andare bene fino a quando la nostra palpebra non dava segni di cedimento. Nel caso in cui la palpebra abbia perso un po’ di tono l’ideale sarebbe usare una matitia occhi color burro per far sembrare l’occhio più grande.

Ciglia folte per un sguardo profondo

Ciglia folte e curve svolgono un ruolo fondamentale e basta usare il mascara giusto per valorizzare l’occhio e renderlo più ampio, facendo anche passare in secondo piano eventuali difetti della palpebra. Una buona idea potrebbe anche essere quella di utilizzare le ciglia finte.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA