Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

5 usi cosmetici dell'acqua ossigenata

Bellezza - 5 aprile 2017 Vedi anche: Cura della pelle, Trattamenti viso fai da te

Sapevate che è possibile usare l’acqua ossigenata per la nostra bellezza , per la cura della pelle e per sbiancare i denti o schiarire la peluria del viso? Dunque scopriamo insieme quali sono 5 usi cosmetici dell’acqua ossigenata ancora poco conosciuti.

  • L’acqua ossigenata ce l’abbiamo in casa tutti, ma proprio tutti, però non sempre ne conosciamo tutte le proprietà, per cui ci limitiamo semplicemente ad usarla al posto del disinfettante perché, al contrario dell’alcol, non brucia. Invece pare che si tratti di un prodotto multiuso che possiamo usare anche per la nostra bellezza, per esempio sui capelli per schiarirli o sul viso per rendere meno visibili le macchie cutanee. Dunque è giunto il momento di scoprire 5 usi cosmetici dell’acqua ossigenata che non avreste mai immaginato!

  • Combattere i brufoli con l’acqua ossigenata

    Coprire i  brufoli con il correttore

    Brufoli e imperfezioni spesso sono causati semplicemente da sporco e impurità che si accumulano sulla pelle. Ecco un buon motivo per purificarla utilizzando un prodotto alternativo, efficace e a basso costo. Basterà versare qualche goccia di acqua ossigenata su un dischetto di cotone e tamponate le zone del viso più impure o direttamente i brufoli.

  • L’acqua ossigenata per sbiancare i denti

    Denti

    Lo sappiamo bene che l’acqua ossigenata ha un forte potere sbiancante, per cui è il caso di tenerla ben lontana dai capi scuri, ma probabilmente non avreste mai immaginato di poterla usare come prodotto sbiancante per i denti. Ricordate però che l’acqua ossigenata non va ingerita e che in questo caso andrà diluita con dell’acqua per poterla utilizzare come collutorio. Pronte per un sorriso splendente a prova di rossetto rosso?

  • Schiarire le unghie usando l’acqua ossigenata

    New_unghie

    Gli smalti, ma anche la nicotina, spesso tendono a ingiallire o a far apparire scure e spente le unghie delle mani. Se le vostre mani hanno perso quell’aspetto “brillante” per via delle unghie macchiate potete provare a rimediare al problema utilizzando l’acqua ossigenata: basterà riempire una ciotolina e lasciare le mani in ammollo per qualche minuto. Vedrete la differenza!

  • Acqua ossigenata contro i cattivi odori

    Ghiandole ascellari gonfie

    Con l’innalzamento delle temperature oppure per via di problematiche ormonali non è raro che la nostra pelle in certe zone possa avere un cattivo odore. Uno dei rimedi della nonna, in questi casi, riguarda proprio l’utilizzo dell’acqua ossigenata come deodorante fai da te: basterà versare un po’ di acqua ossigenata su un dischetto di cotone e tamponare delicatamente le zone interessate.

  • L’acqua ossigenata per schiarire la peluria del viso

    New_tonici viso

    Da adolescenti sicuramente avremo utilizzato almeno una volta l’acqua ossigenata per schiarire i capelli; in realtà si può anche utilizzare sul viso per rendere più chiara la peluria, quella fisiologica che anche noi donne abbiamo. Basterà tamponare con un dischetto di cotone la zona interessata, come quella vicino alle orecchie e alle tempie, per schiarire i peletti sul viso.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA