Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Fidanzato permaloso? Ecco come comportarsi!

Amore e Sesso - 27 aprile 2017 Vedi anche: La Vita di Coppia

Vita di coppia: come comportarsi con un fidanzato permaloso ed evitare liti inutili. Un partner permaloso non è facile da gestire, dunque armatevi di pazienza e modi gentili: ecco quali atteggiamenti tenere con lui.

Ogni persona ha le sue debolezze, virtù, caratteristiche e difetti che sono accettabili in modo soggettivo. La vita di coppia presenta sempre dei compromessi da mettere in conto e, se ci siamo innamorate del nostro partner, vuol dire che i suoi lati positivi sono superiori a quelli negativi. La perfezione non è umana e neanche noi siamo infallibili, dunque avere un atteggiamento conciliante verso le debolezze altrui è sempre un’ottima idea. Certo, questi atteggiamenti non devono mai e poi mai scadere nell’aggressività, nella violenza fisica o psicologica né tantomeno metterci a disagio, ma nel caso questo accadesse c’è solo una cosa da fare: lasciare un compagno che ci farà solo del male. Se, al contrario, il nostro partner ha tante buone qualità ma tende ad essere permaloso, possiamo mettere in atto una serie di comportamenti per sventare piccole liti evitabili: vediamo come trattare un fidanzato permaloso!

Non essere troppo brusca

Non essere brusca se vuoi fargli notare qualcosa circa il suo aspetto o il suo abbigliamento, a nessuno piace sentirsi dire “cambia la maglietta perché questa ti mette in mostra la pancetta”! Anche se detto con affetto, non tutti sono provvisti di autoironia, dunque usate maggior tatto e non sparate la prima frase che vi viene in mente. Di rimando, non consentitegli di dirvi con leggerezza qualsiasi cosa con la scusa “tanto tu non sei permalosa”: dare e avere, sempre!

Questione di autostima

Solitamente i permalosi hanno problemi di autostima e passano dal sentirsi perfetti all’avere l’ego a terra. Se notate che negli ultimi tempi è un po’ giù e si sente scoraggiato, lodatelo: per il taglio di capelli, per come ha sistemato il giardino o, semplicemente, sul fatto che lo trovate un uomo affascinante e piacevole… è bello fare un complimento alla persona che amiamo! Ci sono frasi che gli uomini adorano sentirsi dire e di certo, se siamo innamorate, sono dimostrazioni di amore e stima: con un uomo permaloso meglio non lesinare.

Bisogno di attenzioni

Fermo restando che una coppia sana ha interessi e hobby che prescindono la vita a due ed entrambi devono mantenere amicizie diverse, può capitare di trascurare un po’ il fidanzato. Per un uomo permaloso questo si traduce in musi lunghi, silenzi ostili e tensione. Fermatevi un momento e riflettete: da quanto tempo non andate a cena voi due soli? E al cinema? A volte le piccole cose risolvono i problemi!

Stesso concetto, parole diverse

Alcune frasi ci vengono di getto e non sembrano poi tanto dannose, ma per un uomo permaloso sono piccoli schiaffi all’ego. Dire “io avrei fatto così”, ad esempio, mette in risalto non la riuscita di un progetto, ma il modo secondo voi errato di pianificarlo. Volete dare il vostro contributo? Usate frasi diverse, come “che ne diresti se”. Durante un litigio, poi, inutile dire “non accetti mai le critiche”: nessuno lo fa a cuor leggero, figuriamoci un fidanzato permaloso!

Se ha torto, ha torto!

Non scambiate la permalosità per prepotenza: se in una discussione pensate di aver ragione ed è importante, non mollate solo perché lui si risente. Non è sano, non è corretto né onesto, dunque discutete pacatamente, ma fate valere il vostro punto di vista. Se insiste con  il muso lungo, non è l’uomo giusto per voi… e forse per nessuna!

Articolo scritto da: Elisa

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA